CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

NAPOLI: DALLA SERIE B A RE DI COPPA ITALIA 1961-62

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
In Italia si prepara l’ultimo evento ufficiale stagionale con il quale, secondo gli intendimenti originari della Federcalcio, si doveva festeggiare un ottimo risultato della nostra nazionale. Invece tra le polemiche Napoli e Spal giocano la finale di Coppa Italia.
COPPA ITALIA – FINALE: Roma (Stadio Olimpico) – giovedì 21 giugno 1962
Napoli – Spal 2-1

RETI: Corelli, Ronzon (N), Micheli (S).

NAPOLI: Pontel (Cuman); Molino, Gatti; Girardo, Rivellino, Corelli; Mariani, Ronzon, Tomeazzi, Fraschini, Tacchi.

Spal: Patregnani; Muccini, Olivieri; Gori, Cervato, Riva; Dell’Omodarme, Massei, Mencacci, Micheli, Novelli.

ARBITRO: Bonetto di Torino.
Il primo giorno d’estate il Napoli stabilisce un record diventando la prima squadra di serie B a conquistare la Coppa Italia.
Si tratta di una sorpresa, ma la forzata inattività della Spal, a fronte di quella dei partenopei il cui campionato è terminato poco prima di questo evento, ha certamente favorito un esito simile.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento