CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

LA 8a E LA 9a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1961-62

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Tre giorni più tardi tutto viene rimesso in discussione con un nuovo turno infrasettimanale.

8a GIORNATA: mercoledì 4 ottobre 1961

Bologna – Atalanta 0-0

Inter – Spal 2-1

41′ Gori (SP), 68′ e 88′ Bolchi

Juventus – Catania 1-0

71′ Sivori

L.R. Vicenza – Mantova 1-2

36′ Sormani, 67′ Kruiver (L.), 83′ Sormani

Lecco – Roma 0-1

55′ Lojacono

Palermo – Fiorentina 0-1

26′ Hamrin

Sampdoria – Padova 1-0

34′ Vincenzi rig.

Udinese – Torino 1-3

14′ e 51′ Law, 67′ Baker, 79′ Canella (UD)

Venezia – Milan 2-1

17′ Siciliano, 62′ Altafini (MI), 83′ Raffin

CLASSIFICA:

Inter 12; Atalanta, Sampdoria e Torino 11; Bologna, Mantova e Roma 10; Fiorentina, L.R. Vicenza e Milan 9; Juventus 8; Venezia 7; Catania e Palermo 6; Lecco e Spal 5; Padova 3; Udinese 2.
Nemmeno il tempo per riflettere su quanto fatto la domenica che la serie A è di nuovo in campo il mercoledì. L’Inter si riprende a fatica ma Bruno Bolchi vive una giornata da bomber e mantiene i suoi in vetta. Invece cade il Milan sul campo di Venezia e gli uomini del presidente Rizzoli scivolano verso il centro-classifica. Continua invece il grande momento del Torino che passa in modo autorevole sul campo di Udine.
9a GIORNATA: domenica 8 ottobre 1961

Atalanta – Sampdoria 2-0

70′ e 78′ Maschio rig.

Bologna – L.R. Vicenza 2-0

10′ Vinicio, 12′ Perani rig.

Fiorentina – Spal 5-1

10′ Massei (SP), 13′ Milani, 37′ Dell’Angelo, 67′ e 69′ Hamrin, 76′ Petris

Milan – Lecco 3-0

11′ Altafini, 20′ e 66′ Pivatelli

Padova – Catania 3-1

29′ Koelbl, 75′ Crippa, 80′ Benaglia (CA), 85′ Tortul rig.

Palermo – Juventus 0-0

Roma – Venezia 1-0

46′ Lojacono rig.

Torino – Mantova 2-1

16′ aut. Mazzero (MA), 46′ Law, 67′ Sormani rig.

Udinese – Inter 0-1

4′ Hitchens

CLASSIFICA:

Inter 14; Atalanta e Torino 13; Bologna e Roma 12; Fiorentina, Milan e Sampdoria 11; Mantova 10; Juventus e L.R. Vicenza 9; Palermo e Venezia 7; Catania 6; Lecco, Padova e Spal 5; Udinese 2.
Senza strafare l’Inter passa ad Udine sul campo di una compagine in completo disarmo sconfitta per ben otto volte nelle prime nove giornate. Del gruppo che aveva incantato qualche anno prima non è rimasto nulla.

Dietro tiene il passo l’Atalanta trascinata dalle prodezze dell’argentino Humberto Maschio, mentre ha fatto perdere le proprie tracce il Vicenza nuovamente sconfitto.

In serata la Formula Uno chiude i battenti col Gran Premio degli Stati Uniti vinto dall’australiano Jack Brabham, davanti alla Porsche di Gurney e alla Lotus del redivivo Tony Brooks.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento