CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

SI APRONO LE OLIMPIADI DI ROMA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Festeggiato il Ferragosto, per l’Italia arriva il momento della “resa dei conti” tanto atteso da ormai cinque anni, ossia da quando, nel 1955, il

CIO ha deciso di assegnare a Roma l’organizzazione della XVII Olimpiade dell’era moderna, destinata ad entrare nella storia per alcune novità introdotte e per i

record infranti. L’Urbe, infatti si trova ad ospitare oltre 5.000 atleti provenienti da tutto il mondo. Il progressivo sgretolamento degli imperi coloniali, infatti,

sta creando nuove nazioni, tutte desiderose di prendere parte alla grande kermesse.

Altra novità riguarda la massiccia presenza della televisione: chilometri di cavi permetteranno di spedire in tutto il mondo le immagini della “Città Eterna” con i

suoi monumenti. Tutto sembra essere pronto per l’inizio della manifestazione, a partire dal grande areoporto internazionale di Fiumicino, inaugurato in pompa magna il

20 agosto.

Al momento della cerimonia d’apertura, si può finalmente parlare di sport, dopo qualche edizione dominata da tragici eventi: la strumentalizzazione nazista nel 1936,

l’esclusione di Germania e Giappone nel 1948, la guerra di Corea nel 1952, per terminare con i gravi fatti d’Ungheria e con la tensione legata alla chiusura del Canale

di Suez nel 1956. Qualche problema non manca tuttavia: la Cina per esempio è sempre in polemica per la partecipazione di Taiwan, la Cina nazionalista di Chiank Kai

Shek. Durante la sfilata degli atleti i cinesi di Mao espongono così al posto della loro bandiera un cartello con la scritta “under protest”, in protesta. Questo, per

altro, non mina la grande atmosfera della cerimonia d’apertura, che tocca il proprio picco emotivo quando l’eterno discobolo Adolfo Consolini legge il giuramento degli

atleti con voce tremolante e quando il Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi apre ufficialmente i giochi.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento