CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

UGO LOCATELLI

Il giocatore che si è messo in evidenza nell’ultimo anno di

serie A sin qui disputato dal Brescia, in cui militava anche il portiere

Perucchetti, e che ha vinto l’oro olimpico nel 1936, ha il merito di soffiare

il posto al bolognese Gino Corsi.

Indossando la maglia dell’Ambrosiana costituirà una storica linea mediana con

Renato Olmi ed Aldo Campatelli e assieme al primo, sarà protagonista di un

clamoroso passaggio di maglia andando a vestire quella bianco-nera della

Juventus. Subito dopo la guerra tornerà nella sua Brescia dove chiuderà la

carriera a soli 32 anni.

PROSEGUI CON:

AMEDEO BIAVATI

TORNA A:

MICHELE ANDREOLO I CAMPIONI DEL MONDO DEL 1938

LASCIA UN Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.