CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

OTTAVIO FANTONI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
nasce a Belo Horizonte il 4 aprile 1907, diventando un buon calciatore della Palestra Mineiro, una delle più importanti squadre locali. Gli emissari della Lazio lo scoprono nel 1930 e, grazie alle sue origini toscane, lo portano in Italia. Dopo un campionato trascorso prevalentemente in tribuna, il giocatore entra in pianta stabile in fra i titolari diventando una delle poche note liete di quella che viene ricordata come la Brasilazio.

La sua grinta ne fa uno dei mediani più forti del nostro campionato tanto da esordire in nazionale nella gara qualificazione ai mondiali del 1934 disputata contro la Grecia e vinta per 4 a 0.

Muore a Roma all’età di 28 anni, nel pieno di una carriera che avrebbe potuto regalargli altre grandi soddisfazioni.
TORNA ALLA PAGINA Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.