CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

SAM CHADGZOY E LA MODIFICA DEL CALCIO D’ANGOLO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
La stagione che va ad iniziare nel mese di ottobre, consuetudine ormai instaurata nella vita degli italiani, porta con sé anche delle novità regolamentari. Muta il modo di battere i calci d’angolo. Lo spunto per questa modifica viene fornito dall’ala sinistra ingleseSam Chedgzoy, dopo che più volte, partito dalla bandierina, portando palla lungo la linea di fondo, ha trafitto i portieri avversari che non avevano modo di poter contrastare una simile azione. Per ovviare a questa anomalia alla regola di qualsiasi calcio franco che non permette il doppio tocco da parte del giocatore incaricato
dell’esecuzione, la Federazione stabilisce appunto che il calciatore preposto alla battuta del corner non possa toccare la palla una seconda volta se non dopo l’intervento
di un altro calciatore.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento