CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

qualificazioni al campionato 1924-25

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Mentre tutto questo accade, quattro compagini si disputano due posti per la stagione successiva nella prima categoria della Lega Settentrionale si tratta dello Spezia e del Novara, provenienti dalla prima categoria che debbono difendere la loro posizione dall’assalto della Sestrese e dell’Olimpia Fiume: la prima squadra istriana ad imporsi all’attenzione delle cronache nazionali. Pur non esprimendo mai compagini di altissimo livello, il calcio istriano sarà fondamentale per lo sviluppo tecnico di tutto il movimento nazionale. Da questa terra usciranno campioni come Antonio Vojack, Rudolf “Sciabolone” Volk, i fratelli Mario e Giovanni Varglien, Blasevich e Manselin Mihalich.

Trascinato da Gino Rossetti lo Spezia domina il girone precedendo di due punti il Novara. Per le compagini di Fiume e Sestri l’appuntamento con la massima categoria deve essere necessariamente rimandato.
LA CLASSIFICA

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. SPEZIA 10 6 4 2 0 10 3

2. NOVARA 8 6 2 1 0 1 1 1 3 2 1 14 3

3. Olimpia Fiume 5 6 2 0 1 0 1 2 2 1 3 7 11

4. Sestrese 1 6 0 1 2 0 0 3 0 1 5 4 18

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento