CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

LA FASE REGIONALE DEL CAMPIONATO F.I.G.C. 1921-22

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Tecnicamente di gran lunga inferiore, è partito anche il campionato della F.I.G.C. che ha conservato la formula usuale. Avviene così che la Novese domini
il girone piemontese, senz’altro quello agonisticamente più competitivo. La compagine della provincia alessandrina basa il proprio inpianto di gioco su una difesa ferrea capace di capitalizzare al meglio le invenzioni dei propri fuoriclasse Aristodemo Santamaria e Luigi Cevenini. Dietro giunge l’U.S. Torinese. Va segnalata anche l’apparizione della squadra dei Giovani Calciatori Cappuccini, che hanno avuto la soddisfazione di riuscire a vincere anche una gara.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. NOVESE 14 8 6 2 0 18 1

2. US. Torinese 9 8 3 3 2 7 9

3. Pastore 8 8 2 4 2 7 10

4. Valenzana 5 8 2 1 5 8 12

5. G.C. Cappuccini 4 8 1 2 5 6

Le sedici squadre lombarde iscritte vengono suddivise in quattro gironi le cui vincenti daranno vita ad una finale a quattro per stabilire chi potrà proseguire
sulla strada del titolo nazionale. Nel girone A si assiste all’affermazione del Como capace di avere la meglio sul coriaceo Chiasso.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. COMO 9 6 4 1 1 20 8

2. Chiasso 8 6 2 4 0 11 5

3. Saronno 6 6 2 2 2 7 8

4. Varese 1 6 0 1 5 7 24

La Cremonese domina il proprio girone e senza sconfitte, prevale sulla Trevigliese, la quale, a sua volta, si toglie la soddisfazione di precedere l’Atalanta.
LA CLASSIFICA:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. CREMONESE 10 6 4 2 0 18 4

2. Trevigliese 7 6 3 1 2 9 10
4. Stelvio 1 6 0 1 5 5 13

Ben più chiara si dimostra l’affermazione dell’Enotria Goliardo che infligge cinque punti di distacco alla coppia formata dalla Juventus Italia e dal Monza.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. ENOTRIA GOLIARDO 10 6 4 2 0 12 7

2. Monza 5 6 2 1 3 10 11

3. Juventus Italia 5 6 2 1 3 9 12

4. Casteggio 4 6 2 0b 4 8 9

Ben più equilibrato si dimostra il girone D vinto dall’Esperia di Como a spese del Pavia e della Pro Patria, che a loro volta hanno preceduto di un punto
la Libertas Milano, compagine partecipante alle competizioni nazionali già da molti anni.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. ESPERIA COMO 7 6 3 1 2 8 4

2. Pavia 6 6 2 2 2 6 6

3. Pro Patria 6 6 2 2 2 5 7

4. Libertas Milano 5 6 2 1 3 5 7

Ed è proprio l’Esperia Como, la squadra che si è imposta con maggiori difficoltà nel proprio gruppo, a vincere il campionato Lombardo, davanti a compagini che avevano maggiormente impressionato durante le qualificazioni.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. ESPERIA COMO 7 6 3 1 2 8 4

2. Cremonese 6 6 2 2 2 6 6

3. Como 6 6 2 2 2 5 7

4. Enotria Goliardo 5 6 2 1 3 5 7

In Liguria si deve registrare l’agevole affermazione della Sampierdarenese, una delle compagini più vecchie della storia del panorama calcistico italiano che farà parlare di sé negli anni Trenta. I rossoneri di Sampierd’arena hanno in organico buoni giocatori come il terzino Bellini e il centr’avanti Mura,
autore di gol importanti durante la sua lunga carriera.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. S. G.F. G.S.

1. SAMPIERDARENESE 18 10 8 2 0 25 7

2. Speranza Savona 12 10 5 2 3 17 17

3. Rivarolese 10 10 4 2 4 13 13

4. Sestrese 8 10 3 2 5 17 13

5. Spes Genova 7 10 3 1 6 11 20

6. Giovani Calciatori Genoa 3 10 1 1 8 9 22

In Veneto il Petrarca di Padova precede l’Udinese. E’ il primo campionato di un certo livello disputato dalla società friulana, la quale si prende la soddisfazione di sopravanzare anche la Bentegodi Verona che, dopo la positiva stagione precedente, si sarebbe aspettata qualche cosa di più. Il campionato registra l’unica
presenza nella massima categoria della Legnaghese, compagine proveniente dalla profonda provincia scaligera.
LA CCLASSIFICA

POS. SQUADRA P. G. V. N. S. G.F. G.S.

1. PETRARCA 14 10 6 2 2 19 14

2. Udinese 12 10 4 4 2 17 8

3. Bentegodi Verona 9 10 3 3 4 24 17

4. Treviso 9 10 3 3 4 10 19

5. Schio 8 10 2 4 4 14 17

6. Legnaghese 8 10 2 4 4 11 14

Le sette squadre emiliano-romagnole vengono divise in due raggruppamenti. Nel primo vince il Piacenza che precede di un solo punto il Parma.
LA Classifica:

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. PIACENZA 6 4 2 2 0 10 4

2. PARMA 5 4 2 1 1 6 4

3. Mantovana 1 4 0 1 3 3 11

Nel girone B si impone la Virtus Bolognese nelle cui fila milita un giovane centravanti di belle speranze: si tratta di Angiolino Schiavio. Dietro giunge la Spal di Ferrara.
LA Classifica

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. VIRTUS BOLOGNESE 7 6 2 3 1 8 4

2. SPAL 6 6 1 4 1 6 3

3. Carpi 6 6 2 2 2 7 6

4. Reggiana 5 6 2 1 3 5 13

La Spal si prende la rivincita vincendo il girone finale, ottenendo uno dei primi risultati di un certo rilievo della sua storia.
LA CLASSIFICA

POS. SQUADRA P. G. V. N. P. G.F. G.S.

1. SPAL 9 6 3 3 0 12 5

2. Virtus Bolognese 8 6 3 2 1 10 5

3. Parma 4 6 1 2 3 8 13

4. Piacenza 3 6 1 1 3 7 14

Senza Pisa e Livorno, il calcio toscano esce nettamente ridimensionato. Comunque le sei compagini iscritte danno vita ad un girone molto equilibrato vinto dalla Pro Livorno con due punti di vantaggio sulla Lucchese, nonostante i rossoneri schierino due atleti di pregio come Jonny Moscardini ed Ernesto Bonino.
LA CLASSIFICA

POS. SQUADRA P. G. V. N. S. G.F. G.S.

1. PRO LIVORNO 15 10 7 1 2 20 8

2. LUCCHESE 13 10 5 3 2 25 13

3. Libertas Firenze 12 10 5 2 3 11 15

4. Viareggio 11 10 5 1 4 18 16

5. Prato 5 10 1 3 6 11 18

6. Firenze 4 10 1 2 7 6 24

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento