1919-20 INTER: Stagione calcistica e storia d’Italia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Terminato il conflitto, l’Italia si trova a fare i conti con una realtà ben diversa da quella prospettata al momento di intervenire nel 1915: la vittoria non sta portando ricchezza, ma debiti e malessere sociale: altro che campi resi rigogliosi dal sangue versato da individui al mondo solo perché nat! Per tutti, combattenti compresi, esiste solo miseria. C’è tuttavia una gran voglia di tornare a vivere e lo sport è un validissimo aiuto; saranno oltre 60 le compagini iscritte alla Prima Categoria 1919-20.

È VITTORIA MUTILATA!

Affrontare il primo dopoguerra, per la popolazione italiana si rivela assai più duro di quanto era stato pronosticato tre anni prima. Gli eventi bellici hanno lasciato un Paese da ricostruire nelle infrastrutture e soprattutto nel morale. La ...

IL CALCIO SI RIORGANIZZA

In questo difficile contesto socio-economico lo sport e quindi anche il calcio, diventa un valido mezzo di riabilitazione. Le società, però, debbono fare i conti con gli organici da rifondare e con i terreni di gioco da ricostruire. Il conflitto ...

LEGA SETTENTRIONALE 1919-20: IL CAMPIONATO PIEMONTESE

La competizione prende il via il 12 ottobre. La "Prima Categoria Nazionale" si suddivide ancora in "Lega Settentrionale" ed in "Lega Centro-Meridionale". Il girone A della Lega Settentrionale, formato interamente da compagini piemontesi, viene vinto...

LEGA SETTENTRIONALE 1919-20: IL CAMPIONATO LOMBARDO

L'attività portata avanti durante la guerra ha fatto si che in Lombardia dovessero essere composti ben tre gruppi. Nel girone A l'Internazionale si impone abbastanza agevolmente in un raggruppamento dove il Brescia, che in porta schiera il ...

LEGA SETTENTRIONALE 1919-20: I GIRONI LIGURE, VENETO ED EMILIANO

Nel campionato Ligure il Genoa dimostra di essere ancora competitivo e che i nuovi arrivati sono all'altezza di coloro che disgraziatamente non sono tornati dal fronte vincendo 5 a 1, con rete di Bergamino e doppiette di Sardi e Della Casa, il derby...

LEGA CENTRO-MERIDIONALE 1919-20: I CAMPIONATI TOSCANO, LAZIALE E CAMPANO

In Toscana inizia da quest'anno una grande rivalità tra il Pisa ed il Livorno. I primi si aggiudicano il girone sugli amaranto, ammessi comunque al secondo turno della competizione. La società labronica ha benificiato della fusione tra le varie compagini c...

IL RITORNO DELLA NAZIONALE

Terminati i gironi di qualificazione, in un clima sociale sempre più teso, a causa delle privazioni alle quali la popolazione è costretta, a Milano, dopo quasi cinque anni, si rivede in campo la nazionale. In tutti c'è la volontà di tornare alla nor...

IL GIRONE A DI SEMIFINALE DELLA LEGA SETTENTRIONALE ANNO 1919-20

Archiviata la prova di forza della squadra azzurra contro la Francia, riprende il campionato con i gironi interregionali. Le 18 compagini dell'italia settentrionale vengono suddivise in tre gironi, le cui vincenti daranno vita ad una finale a tre con...

L'ESORDIO DI OTTAVIO BARBIERI

Per il calcio italiano e per il Genoa, il giorno di Pasqua del 1920 è una data importante. La compagine rossoblu disputa a Marassi un' amichevole contro un team inglese formato da professionisti sotto le armi. Prima di questa sfida, la squadra delle ...

I GIRONI DI SEMIFINALE B E C DELLA LEGA CENTRO-SETTENTRIONALE ANNO 1919-20

Nel girone B la Juventus riesce ad imporsi sull'US Milanese per sole due lunghezze; fondamentale si è rivelata la vittoria dei bianconeri nello scontro diretto per 3 a 0 con una doppietta del centravanti Pio Ferraris. Molto più staccate giungono i...

LA NAZIONALE BATTUTA IN SVIZZERA E LA SEMIFINALE DELLA LEGA CENTRO-MERIDIONALE 1919-20

Alla fine del mese di marzo la Nazionale italiana si reca in Svizzera per disputare una nuova amichevole. Dopo la sonora vittoria ottenuta contro la Francia il morale è senza dubbio molto elevato. Per l'occasione esordiscono il portiere della Juventus ...

L'ITALIA SULL'ORLO DELLA GUERRA CIVILE E GLI INCIDENTI DI VIAREGGIO

Dopo il termine dei gironi di semifinale riguardanti l'Italia settentrionale, a Genova torna in campo la nazionale. E' un martedì, giorno lavorativo, almeno per chi di posti ne ha ancora uno! Mentre negli altri paesi si assiste al ritorno alla normalità, d...

L'INCONTRO CON L'OLANDA E LE FINALI DI LEGA

I calciatori, tornati dal fronte hanno ritrovato le loro società e i loro impieghi quindi per loro la vita non è cambiata. E' tornata anche la nazionale impegnata contro l'Olanda, bronzo alle ultime olimpiadi pre belliche, nel suo terzo incontro dalla r...

17 GIUGNO 1920: INTER-LIVORNO 3-2

Prima che le due compagini scendano in campo, mentre il ciclista Belloni si aggiudica la prima edizione del dopoguerra del Giro d'Italia, tutti prevedono un successo facile per i nero azzurri milanesi. I toscani, però disputano una grandissima gara ...

LA TRAGICA STORIA DI FRANCO BONTADINI

Oltre ai fratelli Cevenini e a Leopoldo Conti, il nostro pensiero deve andare ad un altro validissimo componente di questa squadra: Si tratta di FRANCO BONTADINI , ala sinistra messasi in luce durante le Olimpiadi di Stoccolma. Personaggio stravagante,...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento