CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

CAMPIONATO 1913-14: IL GIRONE LIGURE-PIEMONTESE

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Al campionato 1913-14 prendono parte ben 44 compagini. Come è ormai consuetudine il girone ligure-piemontese si rivela il più interessante. Accanto ai campioni uscenti della Pro Vercelli, ancora una volta i grandi favoriti, troviamo il Casale,
il rafforzatissimo Genoa e il Torino. Ne esce un torneo avvincente deciso solo all’ultima giornata.

La sorpresa maggiore viene dall’eliminazione dei campioni uscenti della Pro Vercelli i quali, nonostante abbiano prevalso negli scontri diretti contro
il Casale per 2 a 0 in casa e 0 a 0 in Monferrato, hanno dovuto cedere il passo anche al Genoa passato grazie alla miglior difesa del girone. Si chiude momentaneamente un’epoca durata oltre un lustro. Dietro a queste tre formazioni che hanno dato spettacolo arriva il Torino; Mosso e compagni giocano un calcio davvero divertente in grado di garantire loro una media di oltre 4 reti a partita, ma la squadra si rivela incapace di farsi valere negli scontri
diretti. Da segnalare infine il grande esordio dell’Alessandria la quale, dopo aver vinto il campionato di seconda categoria 1912-13 è riuscita a raggiungere un onorevolissimo quinto posto davanti a compagini ben più titolate come Piemonte ed Andrea Doria. I genovesi hanno patito le partenze di Attilio Fresia, Enrico Sardi ed Aristodemo Santamaria.
Classifica

POS. SQUADRA P. G. V. N. S. G.F. G.S.

1. GENOA 31 18 15 1 2 65 8

2. CASALE 31 18 15 1 2 42 19

3. Pro vercelli 30 18 13 4 1 58 18

4. Torino 26 18 12 2 4 74 20

5. Alessandria 19 18 8 3 7 41 25

6. Andrea Doria 12 18 5 2 11 20 53

7. Vigor Torino 10 18 3 4 11 32 54

8. Piemonte 10 18 4 2 12 22 58

9. F. Savona 9 18 3 3 12 27 57

10. LIGURIA 2 18 0 2 16 11 95

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento