CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

NASCE LA F.I.F.A. SENZA L’INGHILTERRA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Il 21 maggio del 1904 è una data storica per l’intero calcio mondiale: a Parigi nasce la Federazione Internazionale delle Associazioni di Football (la FIFA), un organismo collettivo custode delle regole del calcio in grado di coordinare e gestire l’attività internazionale. L’idea è scaturita durante un congresso a cui hanno partecipato diverse federazioni tenutosi in precedenza nella capitale francese. I membri fondatori sono la Francia, il Belgio, L’Olanda, La
svizzera, la Danimarca e la Svezia.

Risulta curiosa l’assenza dell’Inghilterra nel novero delle federazioni fondatrici, nazione che da molti è considerata la patria del calcio moderno. Associatasi
una prima volta nel 1905, si distaccherà nel 1919, rientrando
nel 1924 per uscire nuovamente nel 1929. La sua adesione diventerà definitiva solo nel 1946. Il motivo dei contrasti, almeno ufficialmente, risiederebbe nell’interpretazione di alcune regole di gioco, ma in realtà, molti presumono che si tratti di una malattia che spesso affligge (e non solo nel calcio) gli inglesi : illusione di superiorità.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento