CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

VERSO LA FINALE 1912-13

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Nel frattempo la Lazio e la Virtus Juventusque giocano la loro semifinale per il campionato centro-meridionale. A Livorno, il 2 marzo, i romani passano facilmente con il punteggio di 3 a 1 e la domenica successiva ribadiscono la loro superiorità per 3 a 0.

La settimana seguente la Lazio si reca a Napoli dove prevale per 2 a 1. Intanto prende il via il girone di semifinale dell’Italia settentrionale. Le squadre portano con sé i risultati ottenuti negli scontri diretti della prima fase, perciò la classifica di partenza è la seguente:

Pro Vercelli 3; Genoa, Milan, Verona e Vicenza 2; Casale 1.

Già nella prima giornata la Pro Vercelli batte il Milan per 2 a 0, il Genoa sconfigge il Vicenza a domicilio, mentre il Casale supera il Verona. Appare subito netto il ritardo tecnico delle compagini venete costrette al ruolo di comprimarie, così fanno senz’altro notizia i pareggi strappati dal Vicenza prima al Casale – 3 a 3 – e al Milan – 1 a 1. Intanto la Pro Vercelli vola in finale perdendo un solo punto strappatole dal Milan 0 a 0 e subendo solo
un gol in tutto il torneo. Nell’ultima giornata va registrata la vittoria a tavolino del Verona in casa del Genoa per forfait. I genoani, ormai tagliati
fuori dalla lotta per la finale hanno preferito disertare il match, per preparare meglio altri impegni. Intanto la Lazio impatta 1 a 1 l’incontro casalingo
con il Naples e grazie alla vittoria nella gara d’andata approda anch’essa alla finale contro la Pro Vercelli.

CLASSIFICA

POS. SQUADRA P. G. V. N. S. G.F. G.S.

1. PRO VERCELLI 18 10 8 2 0 22 1

2. Milan 12 10 5 2 3 21 10

3. Casale 11 10 4 3 3 22 13

4. Genoa 11 10 4 3 3 15 11

5. Vicenza 4 10 1 2 7 8 25

6. Hellas Verona 4 10 2 0 8 8 34

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento