CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

IL GIRONE VENETO-EMILIANO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Nel frattempo, esattamente nel gennaio del 1911, prende il via il girone veneto-Emiliano formato da quattro compagini di cui il solo Venezia ha già partecipato
ad una edizione del campionato nazionale. Vicenza, Hellas di Verona, Venezia e Bologna danno vita ad un torneo che vede la netta supremazia dei bianco-rossi berici, capaci di vincere tutte le partite subendo solo tre reti. Il Vicenza è la compagine veneta più vecchia ed ha messo in campo tutta la sua maggiore esperienza. I fratelli Tonini, Ciscato, Danese e Vallesella hanno fatto della squadra vicentina un rullo compressore al quale il solo Hellas è riuscito ad opporre una certa resistenza facendosi battere in casa solo per 2 a 0 in quella che è stata la prima sfida ufficiale di campionato tra i giallo-blu e i bianco-rossi disputata il 5 febbraio e che per le due tifoserie diventerà il vero derby.

Tutto sommato anche il Bologna, squadra sorta da un anno, è riuscito a fare una discreta figura vincendo due incontri, mentre ha deluso il Venezia, dal quale, dopo la semi-finale di due anni prima, sarebbe stato lecito aspettarsi qualche cosa di più.
CLASSIFICA

POS. SQUADRA P. G. V. N. S. G.F. G.S.

1. VICENZA 12 6 6 0 0 23 3

2. Hellas Verona 5 6 2 1 3 14 18

3. Bologna 4 6 2 0 4 11 20

4. Venezia 3 6 1 1 4 8 15

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento