CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

JUVENTUS-GENOA SOSPESA PER INVASIONE!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
La settimana successiva, sempre a Torino, accade qualcosa di inconsueto fino a questo momento, ma aprirà la strada, purtroppo, a fatti ben più gravi. Si affrontano la Juventus ed il Genoa con i bianco-neri avanti per 1 a 0. Ad un certo punto tra i giocatori scoppia una rissa talmente violenta da coinvolgere emotivamente anche il pubblico, il quale pensa bene di invadere il campo e costringe l’arbitro milanese Umberto Meazza a sospendere l’incontro.

Il match viene recuperato il primo aprile sul campo neutro di Milano. Anche questa gara è caratterizzata da una novità: all’evento assistono numerosi supporters juventini e genoani giunti nel capoluogo lombardo con due treni speciali. Inizia qui l’epoca delle trasferte al seguito della propria squadra del cuore.

Il crescente movimento di persone apre nuovi orizzonti per il calcio. Attorno al singolo avvenimento sportivo si crea un indotto dovuto ad esempio alla necessità di ristorarsi dei tifosi in trasferta pari a quello di qualsiasi sagra paesana. Per la prima volta si intravvede la possibilità di fare affari con il gioco del “pallone”.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento