CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

IL CALCIO IN SICILIA: IGNAZIO MAJO PAGANO E ADOLFO MARANGOLO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
L’anno calcistico 1900 si chiude con la nascita di due sodalizi siciliani. Come si è già detto nei porti italiani si assiste spesso ad incontri di calcio disputati tra gli equipaggi – per lo più di origine britannica – delle navi che di volta in volta attraccano, ed alcune squadre locali organizzate alla
meglio. Proprio per sfidare queste compagini con maggiori possibilità di vittoria si sente il bisogno di dar vita a sodalizi organizzati. Alcune fonti narrano che il 1° novembre 1900 il vice console inglese a Palermo, Mr Edward De Garston, spinto dall’amico Ignazio Majo Pagano fonda l’Anglo Palermitan
Athletic & Football Club
con sede a Villa Carini e Presidente lo stesso De Garston. Ma la vera anima del club palermitano si rivela proprio Ignazio Majo
Pagano.
Proveniente da una famiglia benestante, il giovane passa un lungo periodo di studio a Londra dove viene a contatto con il mondo del calcio professionistico
inglese. Rientra in Sicilia ad agosto assieme all’amico messinese Adolfo Marangolo con il quale condivide la passione per il pallone. I ragazzi portano
con loro un carico di manuali sul gioco del calcio, un pallone e una maglietta e si ripromettono di fondare una squadra calcistica nelle rispettive città.
Avviene così che un mese dopo lo stesso Adolfo Marangolo riesce a trovare i contatti giusti per fondare un sodalizio anche a Messina.
PAGINA PRECEDENTE

PROSEGUI CON:

1901 MILAN: Stagione calcistica e storia d'Italia

TORNA A:

1899 GENOA: Stagione calcistica e storia d'Italia Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento