CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1938-39

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
  Abbiamo già detto dell’equilibrio che ha caratterizzato il campionato. In questa stagione si sono imposti nuovi campioni, su tutti Ettore Puricelli e
il granata Gaddoni, mentre altri, ma ce ne occuperemo successivamente, daranno l’addio testimoniando il cambiamento del nostro calcio.

Per la prima volta da anni, inizia a farsi largo una nuova filosofia di gioco : quella del sistema rappresentata dal Liguria. Finora il metodo, che ha fatto del calcio italiano la prima potenza mondiale, se si esclude l’Inghilterra, è stato adottato da tutte le compagini di serie A; Adolfo Baloncieri inizia a demolire questa certezza tattica.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento