CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

LA 26a E LA 27a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1931-32

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Alla ripresa del campionato la capolista Bologna va a far visita all’Ambrosiana, mentre la Juventus deve affrontare la Triestina, in una giornata dalla quale (almeno sulla carta) potrebbe trarre grandi benefici.
26a GIORNATA: domenica 17 aprile 1932

       

Ambrosiana – Bologna    4-3    

8′ Visentin, 45′ Schiavio (BO), 46′ Meazza, 51′ Maini (BO), 53′ Reguzzoni (BO), 74′ Scarone, 75′ Serantoni

Bari – Torino           3-2    

62′ Prato (TO), 68′ Rossini, 79′ Rossetti (TO), 80′ Gay, 82′ Giuliani

Brescia – Pro Patria    0-0

Casale – Napoli         1-0    

56′ Migliavacca

Genova – Lazio          1-0    

3′ Esposto

Juventus – Triestina    4-2    

8′ Brossi (TR), 9′ Cesarini, 16′ Demanzano (TR),                                30′ Ferrari, 64′ Varglien I, 78′ Cesarini

Modena – Milan          2-1    

38′ Manzotti, 59′ Piccaluga, 64′ Pastore (MI)

Pro Vercelli-Alessandria1-1    

20′ Cornara, 66′ Ferraris II (PR)

Roma – Fiorentina       1-1    

33′ Petrone rig., 47′ Chini (RM)

 CLASSIFICA:

Juventus 39; Bologna 38; Ambrosiana e Roma 31; Fiorentina 30; Alessandria 29; Milan, Napoli e Torino 28; Genova 25; Casale 24; Pro Patria 23; Lazio e Pro Vercelli 22; Triestina 19; Bari e Modena 18; Brescia 15.
La giornata impegna Bologna e Juventus in due autentiche battaglie terminate con risultati opposti per le due contendenti: gli emiliani perdono a Milano, dopo essere stati in vantaggio e cedono il primato ai torinesi che faticano a battere la Triestina. Con questa sconfitta i giuliani vedono svanire quasi del tutto il vantaggio accumulato sulle inseguitrici, entrambe vincenti, nella lotta per non retrocedere.

27a GIORNATA: domenica 24 aprile 1932       

Bologna – Modena        4-0    

6′ Maini, 13′ Montesanto, 63′ Fedullo, 81′ Maini

Casale – Pro Patria     1-2    

24′ Gardini (CA), 43′ Rossi, 70′ Dusi

Fiorentina – Ambrosiana 3-0    

14′ Galluzzi, 72′ e 77′ Bonesini

Lazio – Alessandria     2-2    

24′ Demaria (LA), 28′ Fantoni I (LA), 79′ Cattaneo, 81′ Marchina

Milan – Bari            2-1    

21′ Pastore, 48′ Arcari, 79′ Bisigato (BA)

Napoli – Roma           1-0    

10′ Sallustro

Pro Vercelli – Juventus 1-2     

7′ Vecchina, 65′ Ferrari, 76′ Piola (PR)

Torino – Genova         3-1    

12′ Silano, 68′ Libonatti, 74′ Casanova (GE), 89′ Baloncieri

Triestina – Brescia     1-1    

5′ Ranelli, 69′ Castellani (TR)

 CLASSIFICA:

Juventus 41; Bologna 40; Fiorentina 32; Ambrosiana e Roma 31; Alessandria, Milan, Napoli e Torino 30; Genova e Pro Patria 25; Casale 24; Lazio 23; Pro Vercelli 22; Triestina 20; Bari e Modena 18; Brescia 16.
 In una giornata interlocutoria, va segnalato il buon campionato disputato fino a questo momento dall’Alessandria. Nonostante i piemontesi continuino a perdere i propri giocatori migliori, tutti partiti per grandi club (Banchero I al Genoa, Giovanni Ferrari e Luigi Bertolini alla Juventus,), i grigi trovano sempre elementi capaci di risolvere le partite. L’anno precedente è stato l’anno di Banchero II, ora è esploso Marchina.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento