CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

CESARE AUGUSTO FASANELLI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Nasce a Roma il 19 luglio del 1907, a 18 anni entra a far parte dell’Alba Roma per essere tra i giocatori che, nel 1927, comporranno la prima rosa della squadra voluta dal Regime. Le sue grandi doti gli garantiscono un posto fisso in uno dei reparti mediani più forti dell’epoca. E’ uno dei grandi protagonisti della compagine che sfiora lo scudetto in questo 1931. Disputerà altri buoni campionati, ma a soli 26 anni riceve la “lista”. Scende di categoria andando al Pisa desideroso di ritornare nel calcio che conta. Infatti è uno dei grandi protagonisti della promozione dei toscani in serie b nel 1934. Un buon campionato disputato con i nerazzurri gli riapre le porte della serie A andando ad accasarsi alla Fiorentina. In viola trova poco spazio, così decide di accasarsi al Genoa. Il primo anno sembra di rivedere il Fasanelli migliore autore di ben 9 reti. Gli anni si fanno sentire e dopo una stagione opaca torna in serie C nelle file del Parma. In emilia trascorre due stagioni, prima di andare a chiudere la carriera in alcune squadre minori della sua Roma: esattamente nel Mater Roma e nell’Ala Littoria.

TORNA A:

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1930-31: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 23a ALLA 27a GIORNATA Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento