CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

la mitropa cup del 1929

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Mentre le società sono impegnate nell’approntare gli organici per la prima serie A, due squadre trascorrono l’estate impegnate nella Mitropa Cup: si tratta del Genoa e

della Juventus. Le compagini italiane sono state ammesse alla competizione in sostituzione di quelle jugoslave incapaci di competere con gli squadroni ungheresi,

austriaci e cecoslovacchi. Nel primo turno al Genoa tocca il Rapid Vienna che per due anni è uscito sconfitto in finale
prima dallo Spartak Praga nel 1927 e poi dal Ferencvaros nel 1928. I liguri sono impegnati in trasferta e tornano da Vienna con un pesante 5 a 1 nel quale si è

distinta la forte mezz’ala Veseli. Contemporaneamente Federico Munerati regala alla Juventus il gol della vittoria casalinga contro lo Slavia di
Praga. Le gare di ritorno sono amare per le italiane: mentre al Genoa non riesce l’impresa di arrivare almeno alla bella, la Juventus perde per 3 a 0 in

Cecoslovacchia. Mentre il Rapid deve soccombere all’Ujpest in semifinale, lo Slavia passa il turno, ma in finale deve arrendersi agli ungheresi perdendo per 5 a 1 in

terrra magiara e pareggiando 2 a 2 in casa.

PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento