CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1929-30: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 27a ALLA 31a GIORNATA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Sulle ali dell’entusiasmo per il trionfo riportato in terra magiara, il calcio italiano riprende il suo corso, raccontando gli ultimi capitoli di un campionato tutto da decidere.
27a GIORNATA: domenica 18 maggio 1930

Ambrosiana-Alessandria 2-0

53′ e 64′ Serantoni

Cremonese – Milan 0-2

18′ Santagostino II, 79′ e 82′ Sternisa

Genoa – Roma 3-1

19′ Puerari, 28′ Chini (RM), 38′ e 77′ Levratto

Juventus – Bologna 2-0

30′ Cesarini, 55′ Varglien I

Lazio – Brescia 0-0

Livorno – Triestina 2-0

24′ Corsetti, 84′ Magnozzi

Modena – Torino 2-1

7′ Baloncieri (TO), 65′ Aimi, 78′ Mazzoni

Napoli – Pro Patria 4-2

16′ Sallustro, 18′ Rossi (PR), 23′ Vojak, 62′ Reguzzoni (PR), 65′ Mihalic, 89′ aut. Borsani

Padova – Pro Vercelli 5-0

16′ Monti, 39′ Prendato, 66’e 80′ Lamon, 84′ Prendato

CLASSIFICA:

Ambrosiana 43; Genoa e Juventus 38; Torino 34; Alessandria 30; Napoli e Pro Vercelli 28; Bologna 27; Brescia, Milan e Roma 26; Lazio, Livorno e Pro Patria 23; Modena e Padova 21; Triestina 20; Cremonese 11.
Più che per le imprese dei giocatori o delle squadre, questa giornata può essere ricordata per i tafferugli di Cremona. La partita viene infatti sospesa con il Milan in vantaggio per 3 a 0 a causa delle intemperanze del pubblico. Quello che al giorno d’oggi risulterebbe incredibile è la decisione degli organi di giustizia federale, i quali, anziché confermare il risultato, danno la vittoria ai rossoneri per 2 a 0.
28a GIORNATA: domenica 25 maggio 1930

Alessandria – Milan 2-1

70′ Rossi II (MI), 72′ Cattaneo, 86′ Ferrari

Ambrosiana – Pro Patria 8-0

27′ Blasevich, 29′ Conti, 53′ e 61′ Serantoni, 62′ Rivolta, 69′ e 79′ Meazza, 88’Blasevich

Bologna – Genoa 0-1

6′ Banchero I

Brescia – Juventus 2-2

9′ Orsi, 20′ Moretti (BS), 22′ Orsi, 65′ Frisoni II (BS)

Modena – Triestina 2-1

48′ Piccaluga, 76′ Baldi (TS), 80′ Mazzoni rig.

Padova – Lazio 2-1

18′ Pastore (LA), 32′ Bedendo, 51’Vecchina

Pro Vercelli – Napoli 4-0

21′ Casalino, 23′ Gatti, 25′ Bajardi II, 57′ Gatti

Roma – Livorno 2-0

66’Eusebio, 88’Fasanelli

Torino – Cremonese 2-3

10′ Foglia, 59′ Subinaghi, 63′ Baloncieri (TO), 70′ Dossena, 74′ Baloncieri (TO) rig.

CLASSIFICA:

Ambrosiana 45; Genoa 40; Juventus 39; Torino 34; Alessandria 32; Pro Vercelli 30; Napoli e Roma 28; Bologna e Brescia 27; Milan 26; Lazio, Livorno, Modena, Padova e Pro Patria 23; Triestina 20; Cremonese 13.
L’Inter travolge la Pro Patria e mantiene i cinque punti di vantaggio sul Genoa vittorioso a Bologna. I liguri a loro volta staccano la Juventus bloccata a Brescia. La sorpresa di giornata arriva però da Torino dove i granata vengono sconfitti in casa dalla Cremonese. L’Alessandria interrompe la propria serie negativa battendo il Milan. In coda da registrare la grave crisi della Triestina. I giuliani sono precipitati al penultimo posto e si trovano a tre punti
dalla zona salvezza.
29a GIORNATA: giovedì 29 maggio 1930

Alessandria – Bologna 2-3

1′ Ferrari (AL), 19′ Maini, 49′ Avalle (AL), 70′ Maini, 74′ Busini III

Brescia – Genoa 4-1

7′, 20′ e 40′ Moretti, 75′ Frisoni II, 81′ Levratto (GE) rig.

Juventus – Triestina 0-1

88′ Demanzano

Livorno – Cremonese 1-1

20′ Silvestri (LI), 52′ Subinaghi

Milan – Padova 6-0

7′ e 38′ Ranelli, 39′ Santagostino II, 59′ e 83′ Ranelli, 85′ Santagostino II

Napoli – Ambrosiana 3-1

44′ Perani, 58′ Sallustro, 72′ Serantoni (AM), 89′ Sallustro

Pro Patria – Lazio 0-0

Pro Vercelli – Torino 0-2

24’e 84′ Rossetti

Roma – Modena 4-2

16′ e 17′ Eusebio, 20′ Preti, 43′ Carnevali (MO), 70′ Piccaluga (MO), 75′ Fasanelli

CLASSIFICA:

Ambrosiana 45; Genoa 40, Juventus 39; Torino 36; Alessandria 32; Napoli, Pro Vercelli e Roma 30; Bologna e Brescia 29; Milan 28; Lazio, Livorno e Pro Patria 24; Modena e Padova 23; Triestina 22; Cremonese 14.
Il primo turno infrasettimanale della storia della serie A prevede la trasferta dell’Inter sul campo del Napoli. La curiosità riguarda l’incontro-scontro tra le due stelle delle squadre: Attila Sallustro per i padroni di casa, e “Peppino” Meazza per gli interisti. In particolare, la tifoseria partenopea non digerisce il fatto che il “balilla” abbia soffiato il posto in nazionale all’oriundo campano. Si inizia parlare di sudditanza dei vertici federali verso gli squadroni del nord, anche per quel che riguarda le convocazioni in nazionale. Il match viene vinto dal Napoli e Sallustro realizza una doppietta. Si narra che al termine dell’incontro i tifosi abbiano portato in trionfo il loro campione lasciandolo nudo.

Comunque nessuno approfitta della sconfitta dei milanesi: il genoa viene travolto a Brescia, mentre la Juventus perde in casa con la Triestina. I giuliani approfittano del rallentamento di chi li precede in classifica e riducono ad un punto lo svantaggio sulla zona salvezza. Ora la lotta per non retrocedere
coinvolge ben sei squadre.
30a GIORNATA: domenica 1 giugno 1930

Ambrosiana – Brescia 5-1

14′ Serantoni, 23′ Conti, 41′ Serantoni, 69′ Meazza, 88′ Rivolta, 90′ Moretti (BS) rig.

Bologna – Modena 2-1

19′ Mazzoni (MO), 32′ Pitto, 79′ Ottani

Cremonese – Padova 1-1

25′ Perazzolo, 71’Subinaghi (CR)

Genoa – Napoli 2-2

43′ Banchero I (GE), 46′ Puerari (GE), 66′ Vojak, 81’Roggia

Juventus – Roma 2-1

2′ Fasanelli (RM), 42′ Zanni, 43′ Cesarini

Lazio – Torino 1-0

54′ Ziroli

Livorno – Pro Vercelli 1-1

48′ Magnozzi (LI), 84′ Seccatore

Pro Patria – Milan 2-1

15′ Torriani (MI), 27′ e 57′ Rossi

Triestina – Alessandria 1-0

43’Ostroman

CLASSIFICA:

Ambrosiana 47; Genoa e Juventus 41; Torino 36; Alessandria 32; Bologna, Napoli e Pro Vercelli 31; Roma 30; Brescia 29; Milan 28; Lazio e Pro Patria 26; Livorno 25; Padova e Triestina 24; Modena 23; Cremonese 15.
L’Inter riprende a vincere e allunga ulteriormente. Ormai manca solamente la matematica. In coda la Triestina batte l’Alessandria e approfitta della contemporanea sconfitta del Modena a Bologna, lasciando i giallo-blu emiliani da soli al penultimo posto. La giornata non sorride nemmeno al Padova il quale pareggia
a Cremona e termina la partita con tre espulsi.
31a GIORNATA: domenica 8 giugno 1930

Alessandria – Livorno 3-2

6′ Cattaneo, 25′ Marchina, 52′ Scagliotti, 74′ Magnozzi (LI), 79′ Corsetti (LI)

Brescia – Bologna 2-0

42′ Prosperi, 86′ Frisoni

Genoa – Juventus 2-0

79′ Banchero I, 89′ Levratto

Milan – Pro Vercelli 3-0

12′ Sternisa, 38′ Borgo, 64′ Sternisa

Modena – Cremonese 5-1

13′ Sbalzarini (CR), 15′ Carnevali, 41′ Sabbatini, 58′ Scaramelli, 62′ Carnevali, 76′ Dugoni

Napoli – Lazio 3-0

70′ rig., e 76′ Buscaglia, 82′ Mihalic

Padova – Triestina 1-2

30′ Gazzari rig., 35′ Palumbo, 80′ Perazzolo (PD)

Roma – Pro Patria 5-0

25′ Bernardini, 27′ e 39′ Preti, 66′ Barzan, 79′ Bernardini

Torino – Ambrosiana 4-1

4′ Rossetti, 30′ Casaro, 45′ Conti (AM), 48′ e 69′ Imberti

CLASSIFICA:

Ambrosiana 47; Genoa 43; Juventus 41; Torino 38; Alessandria 34; Napoli 33; Roma 32; Bologna, Brescia e Pro Vercelli 31; Milan 30; Lazio, Pro Patria e Triestina 26; Livorno e Modena 25; Padova 24; Cremonese 15.
L’Inter crolla a Torino e il Genoa si porta a quattro punti dai milanesi. Teoricamente il campionato è ancora aperto anche perché la domenica successiva si incontrano le prime due della classifica. In coda il Padova perde lo scontro diretto con la Triestina e precipita in zona retrocessione.
PAGINA SUCCESSIVA PAGINA PRECEDENTE Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento