IL MONDIALE DEL MESSICO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

In un Messico voglioso di rialzarsi dopo il terribile terremoto del settembre 1985, si disputa il mondiale che racconta la favola dell’Argentina di Diego Armando Maradona, campione non senza polemiche.

LA VIGILIA DI MESSICO '86

Nel maggio del 1986 tutto è pronto per l’inizio del XIII campionato mondiale di calcio. Mai edizione ha vissuto una vigilia così tribolata. Nel 1983 la FIFA ha dovuto fare i conti con l’impossibilità della Colombia, alla quale era stata assegnata l’orga...

LA PREPARAZIONE DEGLI AZZURRI

Naturalmente l’Italia campione del Mondo uscente, è la squadra più attesa dell’intera manifestazione. Il gruppo è profondamente mutato rispetto a quello vittorioso in terra iberica. Molti grandi giocatori hanno abbandonato la maglia azzurra, ma sul...

LA PARTITA INAUGURALE DEL CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986: ITALIA BEFFATA!

Finalmente per il Messico e per il mondo intero arriva il gran giorno della cerimonia d’apertura e dell’inizio dei giochi. Protagonista è proprio la nazionale azzurra detentrice del titolo chiamata ad esordire contro la Bulgaria, compagine ostica, ma t...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986 - FASE ELIMINATORIA: LE PARTITE DELL'1 E 2 GIUGNO

Registrato l'esordio in chiaro-scuro della nazionale azzurra Campione del Mondo in carica, il giorno successivo tocca al Brasile aprire la propria rassegna iridata. L’esordio dei verde-oro avviene contro la Spagna, una delle formazioni più attese de...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986 - PRIMA FASE: LE PARTITE DEL 3 E 4 GIUGNO

Il giorno successivo arriva finalmente l’ora dell’esordio dei padroni di casa del Messico. La presenza in panchina di un uomo esperto di calcio come Bora Milutinovic e in campo di un goleador di razza come Hugo Sanchez, incubo delle difese spagnole ed ...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986 - PRIMA FASE: LE PARTITE DEL 5 E 6 GIUGNO

Terminato il primo giro di partite che ha consacrato l’Unione Sovietica a possibile grande protagonista del torneo, torna in campo la nazionale azzurra per affrontare l’Argentina di Diego Armando Maradona. La sfida tra le due ultime nazionali campioni del...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986 - FASE ELIMINATORIA: LE PARTITE DEL 7 E 8 GIUGNO

Nel frattempo a Monterrei una brutta tegola cade in testa alla formazione del Portogallo: al termine dell’allenamento il portiere titolare Manuel Bento si spezza il perone: il mondiale perde uno degli estremi difensori più interessanti in circolazione. L’...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986: LA CONCLUSIONE DEI GIRONI A E C

Lunedì 9 giugno le sfide del girone 3 aprono l'ultimo e decisivo turno della prima fase del Campionato Mondiale di calcio 1986. Contrariamente a quanto avvenuto nelle edizioni precedenti, le quattro formazioni componenti i gruppi scendono in campo ...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986: LA CONCLUSIONE DEI GIRONI B ED F

Il dopogara si rivela particolarmente drammatico per un giornalista francese, rapinato a Città del Messico da un tassista locale mentre lo stava portando al centro stampa dopo aver assistito alla partita vinta dall'Argentina contro la Bulgaria. Arrestato, ...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986: LA CONCLUSIONE DEI GIRONI D ED E

Il giorno successivo chiude i conti il girone del Brasile. I sud americani reduci da due vittorie, sono chiamati a riscattare due prove comunque opache. Guadalajara (Estadio Jalisco) – giovedì 12 giugno 1986 – ore 12,00 BRASILE – IRLANDA DEL NO...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986 - 8i DI FINALE: AVANZANO MESSICO, BELGIO E BRASILE

La splendida vittoria della matricola Danimarca sulla Germania Occidentale vice campione in carica chiude una prima fase nella quale sembrano cadere tutte le teorie e tutte le paure che hanno preceduto la competizione: prima fra tutte quella riguardante...

ARGENTINA - URUGUAY 1-0: LA RISCOSSA DI PEDRO PABLO PASCULLI

Archiviato il largo successo brasilero, l’attenzione si concentra sul derby sudamericano tra Argentina ed Uruguay. Il clima in cui si disputa questo match è particolarmente infuocato, soprattutto dopo alcune dichiarazioni rilasciate dal capitano bi...

CONTRO LA FRANCIA TERMINA L'ERA BEARZOTTIANA

Per il calcio italiano arriva il giorno della verità, proprio nella ricorrenza dello storico Italia-Germania Ovest 4 a 3. Tutti evocano quella stupenda gara, ma le cose sembrano essere cambiate. La Francia, col suo centrocampo stratosferico, appare ...

MATHÄUS, LINEKER E BUTRAGUENHO TRASCINATORI

Intanto il mondiale procede con l’impegno della Germania Occidentale opposta al sorprendente Marocco.

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO - 4i DI FINALE: BRASILE E MESSICO BEFFATE AI RIGORI!

In Messico, intanto, l’attesa per il big match contro la Germania è sempre più spasmodica. Il mundial è un affare per tutti, soprattutto per albergatori ed esercenti, i quali stanno cercando di lucrare, in ogni modo, sull’avvenimento. A Guadalajara, ad ese...

ARGENTINA - INGHILTERRA 2-1: MARADONA E LA "MANO DE DIÒS"

Definito il primo dei due accoppiamenti di semifinale, il mondo si prepara alla supersfida tra Argentina ed Inghilterra, senz’altro il piatto forte di questo turno eliminatorio, per ragioni non solo calcistiche. Nella sua continua ricerca di storie c...

CONTINUA IL SOGNO BELGA

Mentre tutti s’interrogano sul gol ingiustamente concesso a Maradona e si esaltano per quello splendido realizzato dallo stesso cinque minuti dopo, Belgio e Spagna scendono in campo per designare l’avversaria di Diego e compagni. Gli iberici sono i g...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986: LE SEMIFINALI

Mentre le nazionali vincitrici si preparano a giocarsi il titolo, le quattro squadre sconfitte si leccano le ferite: l’Inghilterra schiuma rabbia per i torti arbitrali subiti, il Messico padrone di casa lascia con la sensazione di aver perso una grande o...

TERMINA IL GOVERNO CRAXI MENTRE LA FRANCIA SALE SUL PODIO

Entusiasmo ed attesa si mescolano in egual misura nelle due nazioni chiamate a contendersi il titolo di Campione del Mondo 1986. Fioccano le iniziative in vista del grande evento: il Ministro delle Poste della Germania Ovest, Christian Schwarz Schilling,...

ARGENTINA - GERMANIA OVEST 3-2: MARADONA E COMPAGNI SUL TETTO DEL MONDO!

Ora l’attesa si concentra tutta sul grande avvenimento del giorno successivo. La vigilia è particolarmente movimentata in casa tedesca, con i giocatori contrariati per essere stati costretti dalla FIFA ad indossare la maglia di riserva verde oliva. A mi...

L'ARGENTINA CAMPIONE DEL MONDO 1986

Il successo argentino ai mondiali del 1986 è figlio del fallimento della precedente spedizione spagnola, dopo la quale la federazione locale ha scelto la via del pragmatismo, capace di portare il tecnico Bilardo a decisioni nette, sebbene spesso impopolari. ...

CARLOS BILARDO

Sia stato un genio, nel trovare la formula giusta per vincere lo sfiancante Mondiale da 24 squadre in altura, sia stato semplicemente fortunato per aver avuto il fenomeno Maradona, Bilardo passa doverosamente alla storia, riuscendo a centrare due finali...

CARLOS PUMPIDO

Nato nel 1957, è un estremo difensore di discrete qualità del River Plate. Succede sia nel club, sia in nazionale, al mitico Ubaldo Matildo Fillol dopo il 1982, pur non possedendone la classe. Estremamente continuo nel rendimento, imane comunque i...

LUIS CUCIUFFO E JULIO OLARTICOECHEA

Nato nel 1961, si impone come una delle rivelazioni del Mondiale, al quale approda da sconosciuto. Terzino marcatore del Velez Sarsfield e del Boca Juniors, è un abile mastino che fa del tempismo la sua caratteristica principale. JULIO J. ...

JORGE BATISTA

Nato nel 1962 si impone con la maglia dell’Argentinos Juniors, compagine con la quale conquista tra l’altro la Coppa Libertadores nel 1985, sfidando la Juventus nella finale intercontinentale vinta ai rigori dagli uomini di Giovanni Trapattoni. La leg...

OSCAR RUGGERI

Il mondiale lo consacra come difensore di livello internazionale assoluto, grazie al suo senso della posizione e alla sua abilità di testa. Nato nel 1962, si rivela con la maglia del River Plate, col quale proseguirà il suo fantastico 1986 conquistando l...

JOSÈ LUIS BROWN

È protagonista di quella che può essere definita la vera favola del mondiale. Libero all’antica classe 1956, parte per il Messico pur essendo senza squadra. Ha l’onore e la grande responsabilità di sostituire il mostro sacro Daniel Alberto Passarella, ai box...

JORGE BURRUCHAGA

Nato nel 1962, interno offensivo di ottime qualità e notevole carica agonistica, è il grande protagonista della finale. Esplode in Francia con la divisa del Nantes. Sembra destinato ad una carriera da numero 1, più volte lo stesso Maradona ne richiede l’...

RICARDO GIUSTI E HECTOR ENRIQUE

RICARDO GIUSTI Nato nel 1956, mediano generoso e di grande capacità di concentrazione, viene deputato da Bilardo a "mordere" le caviglie dei costruttori di gioco avversari. HECTOR ENRIQUE Nato nel 1962, trascinatore del River Plate, si impone ...

JORGE VALDANO

È l'unico elemento della rosa che, per notorietà e capacità tecniche, si avvicina al capitano Diego Armando Maradona. Nato nel 1955, è un attaccante di grande eclettismo e generosità, non risparmiandosi nei rientri a centrocampo ed esibendo nel ...

RICARDO BOCHINI

Nato nel 1954, è stata una leggenda del calcio argentino, sebbene il mondiale messicano sia l’unico al quale abbia partecipato. E’ con la maglia dell'Independiente Avellaneda, la società nella quale si impongono anche Daniel Passarella e Daniel Berto...

CLAUDIO BORGHI

Si presenta al mondiale come uno dei possibili fuoriclasse della competizione, sulla scia della splendida prova disputata nella finale intercontinentale contro la Juventus, ma manca l’appuntamento a causa dei fastidiosi problemi fisici che lo attanagliano p...

Il personaggio: GARY LINEKER

Prima del mondiale non era certo uno degli uomini più attesi, dovendo contendere il posto al milanista Mark Hateley, ma una volta diventato l’unico punto di riferimento avanzato della manovra offensiva inglese, Lineker si è rivelato un vero e proprio cra...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986

6 Lineker (Inghilterra). 5 Maradona (Argentina); Careca (Brasile); Butragueño (Spagna). 4 Valdano (Argentina); Elkjaer(Danimarca); Altobelli (Italia); Belanov (Unione Sovietica). 3 Ceulemans, Claesen (Belgio); Olsen II (Danimarca); ...

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 1986: LE ROSE

Algeria C.T.: R. Saadane; Amara, Assad, Belloumi, Benkhalid, Ben Mabrouk, Bensaoula, Chaib, Chebel, Drid, El Hadi, Guendouz, Harkouk, Kaci, Kourichi, Larbi, Madjer, Mansouri, Maroc, Medjadi, Megharia, Menad, Sadmi, Said, Zidane. ARGENTINA...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather