1986-87 NAPOLI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

10 maggio 1987: Napoli vive la propria festa tricolore. Laddove hanno fallito i vari Sallustro, Jeppson, Sivori e Savoldi, riescono Maradona e soci, capaci di regalare il sogno alla città italiana che, probabilmente, maggiormente si identifica col calcio.

LE PRINCIPALI OPERAZIONI DI MERCATO DELL'ESTATE 1986

Archiviata l’infausta spedizione messicana della nazionale azzurra e tributato il doveroso omaggio all’Argentina neo campione del mondo, non che al suo condottiero Diego Armando Maradona, autentico mattatore della manifestazione, il calcio italiano s...

E GLI ITALIANI SCOPRIRONO LA BORSA!

Terminato il mondiale calcistico, l’attenzione si sposta su quello di Formula 1, del quale, nella prima domenica di luglio, si disputa il tradizionale Gran Premio di Francia, vinto da Nigel Mansel davanti ad Alain Prost e al compagno Nelson Piquet. I...

LA CALATA DI BERLUSCONI DAL CIELO E L'ACCORDO CRAXI-DE MITA: STAFFETTA ANCHE IN POLITICA!

Nel frattempo, le società di calcio hanno ripreso la loro attività con i raduni. Particolarmente atteso è quello del nuovo Milan, caratterizzato dall’arrivo dal cielo del Presidente Berlusconi, giunto a Milanello in elicottero. L’evento suscita l’entu...

LE SENTENZE DEL NUOVO SCANDALO SCOMMESSE: EMPOLI IN PARADISO?

Altro evento a tener banco durante questa prima decade d’agosto è la route organizzata a Rocca di Mezzo dall'Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani (AGESCI), alla quale partecipano oltre 15.000 Rover e Scolte. Il momento saliente dell’intero even...

INIZIA LA COPPA ITALIA DI CALCIO 1986-87

Mentre la nazione ha ormai ripreso quasi in pieno la normale attività lavorativa (il mese al mare è un ricordo del passato), prende il via la prima fase di Coppa Italia, che dovrebbe porre fine ad un’estate di polemiche e di sterili amichevoli che, com...

CALCIO-SCOMMESSE VERSIONE 1986: LE SENTENZE DEFINITIVE

Due giorni dopo viene emessa la sentenza definitiva riguardante lo scandalo scommesse 1986, con la quale anche i calendari trovano la loro fisionomia definitiva. In serie A l’Udinese viene condannato ad una penalizzazione di ben 9 punti da scontare n...

COPPA ITALIA 1986-87: LA FASE ELIMINATORIA DALLA 2a ALLA 4a GIORNATA

Chiuso non senza polemiche il capitolo scandalo-scommesse, il giorno successivo a palazzo Chigi si riuniscono i ministri economici con il sottosegretario Amato per esaminare la situazione economica italiana, e per definire gli obiettivi della manovra...

IL SUCCESSO MONDIALE DI MORENO ARGENTIN E LA CONCLUSIONE DELLA FASE ELIMINATORIA DELLA COPPA ITALIA 1986-87

A fine settimana l’Italia sportiva è in festa. Sul circuito di Colorado Springs il corridore veneto Moreno Argentin, 26 anni, si laurea Campione del Mondo davanti al francese Mottet e a Giuseppe Saronni, l’ultimo italiano ad aver conquistato il tito...

LE PRIME TRE GIORNATE DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87

In un’assolata domenica di settembre prende il via il nuovo campionato. Per tutti l’obbiettivo è il trono di Campione d’Italia sul quale è seduta per la ventiduesima volta nella sua storia la Juventus. Alle solite Roma, Napoli ed Inter, quest’anno si è aggi...

LA 4a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87 E L'INIZIO DELL'ERA VICINI

Il mese d'ottobre di questo 1986 inizia con il ritorno del primo turno delle Coppe Europee. Nello stesso giorno, sugli scaffali delle edicole italiane compare il primo numero del fumetto Dylan Dog. COPPE EUROPEE – mercoledì 1 ottobre 1986 COPPA DE...

LA SCALATA DI RAUL GARDINI E LA 5a GIORNATA 1986-87

Il giorno successivo all'esordio di Azelio Vicini quale nuovo tecnico della nazionale italiana di calcio, inizia una vicenda finanziaria destinata ad accompagnarci per i prossimi anni, con conseguenze che si riveleranno devastanti per un intero...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 6a ALLA 8a GIORNATA

La settimana successiva la serie A propone un turno interlocutorio con la Juventus impegnata sul terreno dell’Ascoli e il Napoli opposto all’Atalanta fra le mura amiche del San Paolo. 6a GIORNATA: domenica 19 ottobre 1986 Ascoli - Juventus ...

JUVENTUS - REAL MADRID 2-3 d.c.r.: CALA IL SIPARIO SULLA GRANDE JUVE DI BONIPERTI

Il calcio italiano si appresta a vivere un bellissimo scontro al vertice (a Torino si affronteranno Juventus e Napoli) previsto per la domenica successiva, prima, però, c’è un importantissimo turno di Coppa che ha nella sfida tra Juventus e Real Mad...

L'ALFA ROMEO DIVENTA FIAT

Il giorno successivo termina in Italia un’altra era: quella dell’effettiva concorrenza nel campo dell’automobile sul suolo nazionale. Il 6 novembre, infatti, l'IRI decide la vendita dell'Alfa Romeo alla FIAT, la cui offerta è preferita a quella della ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 9a ALLA 11a GIORNATA

Due giorni dopo esplode il caso Iran Gate, ossia la vendita illegale di armi a questa nazione islamica da parte di alcuni produttori statunitensi, nonostante l’embargo imposto dalle Nazioni Unite, su pressione proprio degli USA. L’ex Persia è impegnata da a...

LA 12a E LA 13a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87

La prima domenica di dicembre, coincidente col tradizionale Ponte di Sant'Ambrogio, reca con sè un nuovo stop del campionato, dovuto alla trasferta della nazionale in terra di Malta. Dopo i dubbi e le polemiche seguite alle due reti incassate dalla ...

IL NAPOLI DIVENTA CAMPIONE D'INVERNO

I nuovi sviluppi della politica sovietica sembrano portare il mondo verso un grande periodo di distensione, con le due superpotenze impegnate a fare passi concreti in tale senso. Il disarmo nucleare, una delle grandi tematiche di questi ultimi anni,...

L'INIZIO DEL GIRONE DI RITORNO DEL CAMPIONATO 1986-87 E IL SUICIDIO DI BUDD DWYRE IN DIRETTA TELEVISIVA

Celebrato il Napoli nuovo campione d’inverno, la serie A si prepara a vivere la sua fase discendente in una settimana che si apre con una grave sciagura aerea che, sopra i cieli d’Asmara, causa 54 vittime. Il fatto saliente, però, arriva il 16 genn...

LA 17a E LA 18a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87 E LA SCOMPARSA DI CLAUDIO VILLA

Ora ci si prepara al ritorno del campionato con l’importante scontro-Uefa tra Milan e Verona. In settimana, intanto si assiste all’assoluzione da parte della Cassazione di tutti gli imputati per la strage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969. ...

CLAUDIO VILLA

CLAUDIO PICA nasce a Roma l’1 gennaio 1926. Trasteverino cresce in una famiglia di possibilità economiche modestissime, tanto che durante l’infanzia il ragazzo è costretto a conciliare gli studi con vari lavori. Il padre, infatti, è un vetturino profon...

TERMINA L'ESPERIENZA GOVERNATIVA DELLA "STAFFETTA" PRIMA DELLA 19a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87

Il campionato riprende con gli scontri Roma-Inter e Milan-Juventus, mentre il Napoli va sul terreno del Torino. Il 16 febbraio, intanto, in Italia entra in vigore il nuovo processo penale. Il giorno successivo, però, la politica entra in fibrillazione. ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 20a ALLA 22a GIORNATA

Il giorno successivo il mondo è con il naso all’insù ad ammirare gli effetti dell’esplosione della Supernova 1987 A, avvenuta nellaGrande Nube di Magellano, la prima visibile ad occhio nudo dal 1604. Davanti a tanta grandezza della natura, l’incriminazione dell’ar...

LA 23a E LA 24a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87

In settimana l’Italia saluta le competizioni continentali. Contro il Goetheborg, a San Siro, i nerazzurri passano grazie a un'autorete di Fredriksson, commettono l'errore di accontentarsi arretrando il baricentro. Ne approfittano così i marcantoni sv...

MILAN - SAMPDORIA 0-2: L'ULTIMA DI LIEDHOLM A SAN SIRO PRIMA DELL'ESONERO DEL POST AVELLINO

Fin dai primi minuti della partita di San Siro tra il Milan e la Sampdoria, i rossoneri sembrano annichiliti dalla vivacità di Vialli e soci, superiori in tutto. Come si sa, a volte il "Dio Pallone" si diverte nel predisporre colpi di scena ad ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 26a ALLA 28a GIORNATA

Con la trasferta del Napoli sull’insidiosissimo terreno del Verona e con lo scontro tra Juventus e Roma, la serie A riprende il suo cammino. La vigilia, però, è funestata da un triste lutto che colpisce il mondo della letteratura. L'11 aprile, a Tor...

LE SETTIMANE DELL'APOTEOSI DEL NAPOLI

La settimana (la prima del mese di maggio) si apre con la notizia di uno scandalo dai toni boccacceschi che coinvolge il senatore democratico Gary Hart, in piena bagarre per conquistare la nomination per concorrere alle elezioni presidenziali del prossimo...

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87

Il 17 maggio 1987 va in archivio il campionato che, finalmente, rompe il tabù dello scudetto mai arrivato in una città del sud, soprattutto a Napoli, piazza da sempre caldissima e capace di nuovere decine di migliaia di persone. I partenopei hanno s...

LA COPPA UEFA TORNA A GÖTEBORG

Terminato il campionato della consacrazione del Napoli e di Napoli tra le grandi del calcio, la stagione prosegue col solito finale ricco di appuntamenti. Mentre in Europa viene assegnato il secondo trofeo, la Coppa Uefa, Milan e Sampdoria vivono un’altra s...

MILAN - SAMPDORIA 1-0: PRIMA IMPRESA TARGATA FABIO CAPELLO

Per gli appassionati italiani arriva il giorno dello spareggio tra Milan e Sampdoria, organizzato a Torino. La giornata si apre con la manifestazione degli insegnanti. Per le vie di Roma ne sfilano 40.000. I docenti chiedono di essere ammessi al tavolo...

PORTO - BAYERN 2-1: LA COPPA DEI CAMPIONI TORNA NELLA PENISOLA IBERICA

La vittoria milanista nello spareggio UEFA, per certi versi inattesa, crea senz’altro entusiasmo nell’ambiente rossonero, dove il presidente Berlusconi è sempre più convinto del programma di rafforzamento che vuole portare avanti. I tifosi sogna...

JORGE JUARY DOS SANTOS FILHO

nasce nella cittadina brasiliana di Sao Joao de Meriti il 16 giugno 1959. Come la stragrande maggioranza dei ragazzini della sua età, trascorre le ore libere prendendo a calci qualsiasi cosa abbia la forma di una sfera, ma a differenza di molti, ...

IL FOLLE VOLO DI MATHIAS RUST

Mentre Juary conquista l’Europa, alcuni suoi ex colleghi italiani sono in campo per contendersi il secondo trofeo più importante del bel Paese. Privo di alcuni calciatori partiti con la nazionale, il Napoli batte il Cagliari in trasferta per 1 a 0,...

LA NAZIONALE AZZURRA SCONFITTA IN SVEZIA: L'EUROPEO A RISCHIO!

L’appuntamento monegasco di Formula UNO è preceduto dai dubbi riguardanti la decisione presa dalla Federazione Internazionale dell’Automobilismo di ammettere al via 26 vetture, equiparando il tracciato agli altri. Tuttavia non si tiene conto dell...

AL NAPOLI ANCHE LA COPPA ITALIA 1986-87

In questo clima Napoli si prepara ad affrontare la finale d’andata di Coppa Italia, ottima occasione per continuare la festa e per salutare il gruppo che ha regalato alla città la gioia collettiva più grande da molti anni a questa parte. COPPA ITA...

BOSSI, RIVERA E "CICCIOLINA" DIVENTANO PARLAMENTARI

Il giorno successivo la popolazione va finalmente alle urne. La domenica è tuttavia funestata dalle immagini provenienti dalla Spagna. A Barcellona il gruppo terrorista dell’ETA, l’organizzazione per l’indipendenza delle regioni basche, mette un ord...

Le favole del calcio: IL NAPOLI CAMPIONE D'ITALIA 1986-87

Atteso da sempre, il trionfo del Napoli nel campionato italiano giunge quasi come una liberazione, in quanto sembrava un assurdo che, la tifoseria più calda ed appassionata della nazione, non avesse mai potuto festeggiare il traguardo più ambito: l...

CORRADO FERLAINO

nasce a Cosenza il 18 maggio 1931. Balza alle cronache calcistiche e alla notorietà quando, il 18 gennaio 1969, con una mossa a sorpresa tra il comico e il drammatico, strappa l’S.S. Napoli dalle mani della famiglia Lauro. In sordina inizia il periodo d’...

OTTAVIO BIANCHI

Nasce a Brescia il 6 ottobre 1943, l’anno in cui vengono al mondo altri grandi del calcio come Roberto Rosato, Gianni Rivera e Roberto Boninsegna. Dall’oratorio alle giovanili del Brescia il passo è breve, così come quello del debutto in serie B con...

GIUSEPPE BRUSCOLOTTI

Nasce a Napoli l’1 giugno 1951, ma si mette in luce con la maglia del Sorrento dell’ex patron partenopeo Achille Lauro, il quale, per cederlo a colui che lo ha esautorato dalla sua società, chiede somme ingenti. Ferlaino, però, comprende la bontà del ca...

CIRO FERRARA

Nasce a Napoli l’11 febbraio 1967, entrando ancora ragazzino a far parte delle giovanili bianc'azzurre. Il sogno sembra infrangersi definitivamente a 14 anni quando la sindrome di Osgood-Schlatter, una malattia che porta alla degenerazione delle ossa d...

GIUSEPPE VOLPECINA

Nasce a Caserta l’1 maggio 1961. Si mette in mostra con la maglia della squadra giovanile della sua città, attirando l’attenzione della vicina Napoli, nella quale si trasferisce nel 1979. Nella stessa stagione arriva anche il suo esordio in serie A, p...

SALVATORE BAGNI

Nasce a Correggio il 25 settembre 1956. Inizia la sua carriera in serie D con la maglia del Carpi, nel quale si distingue come attaccante di fascia dal carattere irruento, ma dalla buona tecnica di base. Nel 1977 viene acquistato dal Perugia, compagine...

MORENO FERRARIO

Nasce a Milano il 20 marzo 1959, iniziando la carriera nelle giovanili del Varese, compagine con la quale esordisce nel campionato di serie b 1975-76. Dopo due stagioni viene acquistato dal Napoli, società in cui rimane fino al 1988 vincendo uno scudetto ...

ALESSANDRO RENICA

Nasce nella città francese di Anneville sur Mer il 15 settembre 1962, luogo in cui la famiglia si è trasferita per motivi di lavoro. Al suo rientro in Italia viene ingaggiato dalle giovanili del LR. Vicenza e arriva alla prima squadra in serie C1 n...

ANDREA CARNEVALE

Nasce a Monte San Biagio il 12 gennaio 1961. Calcisticamente cresce nelle giovanili del Fondi, per passare al Latina. A 18 anni, questo ragazzone arriva all’Avellino in serie A, senza destare particolare inpressione, se non per le notevoli doti fisiche, r...

FERNANDO DE NAPOLI

Nasce a Chiusano di San Domenico, provincia di Avellino, il 15 marzo del 1964. Muove i suoi primi passi in provincia, crescendo nelle giovanili dell’US. Mirgia di Mercogliano, prima di essere notato dagli osservatori dell’Avellino. Una volta acquisitone il ...

FRANCESCO ROMANO

Nasce a Saviano il 25 aprile del 1960. Cresce nelle giovanili della Reggiana, squadra della città nella quale si è trasferito con la famiglia, esordendo in serie C1. È una mezz’ala dotata di grandi mezzi tecnici e di un’ottima visione di gioco, tanto ...

LUIGI CARANNANTE

Nasce a Pozzuoli il 23 giugno 1965. Giovanissimo viene aggregato alla prima squadra, esordendo in serie A non ancora diciottenne. Sono gli anni delle salvezze sofferte, ma Carannante si distingue come giovane difensore di talento. Nel 1987 festeggia...

CIRO MURO

Nascie a San Pietro a Patierno il 9 marzo del 1964. Cresce nelle giovanili del Napoli, da dove parte verso Monopoli per fare esperienza. Si mette in luce come uno dei giocatori più interessanti della serie C1, tanto che il Pisa accetta di buon grado ...

Il personaggio: PIETRO PAOLO VIRDIS

Nell’anno della consacrazione del Napoli di Diego Armando Maradona, re dei marcatori diventa un giocatore maturo che, per varie vicissitudini, ha rischiato di rimanere una delle tante promesse mancate del nostro calcio. ANTONIO PIETRO PAOLO VIRDIS ...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1986-87

17 Virdis (Milan). 12 Vialli (Sampdoria). 11 Altobelli (Inter). 10 Diaz (Fiorentina); Serena A. (Juventus); Maradona I (Napoli). 8 Carnevale I (Napoli); Kieft (Torino); Elkjaer (Verona). 7 Magrin (Atalanta); Gritti (Brescia);...

SERIE A 1986-87: LE ROSE

ASCOLI PRES.: C. Rozzi; ALL.: G. Sensibile. Agabitini, Agostini D., Barbuti, Benedetti S., Bonomi, Brady, Carrillo, Cimmino, Dell’Oglio, Destro, Giovannelli M., Greco G., Iachini, Marchetti A., Pazzagli, Perrone C., Pochesci, Pusceddu, S...

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA 1986-87: LE SERIE B, C1 E C2

Parlare del campionato di serie B 1986-87, significa raccontare una stagione lunga oltre un anno, iniziata con le sentenze riguardanti il nuovo scandalo scommesse, e terminata con una lunghissima serie di spareggi, sia per la promozione, sia per la...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather