NEREO ROCCO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Vita, opere e “Muso de’ mona” del Paron, il primo tecnico a portare in Italia la Coppa dei Campioni.

IL ROCCO CALCIATORE

La prima Coppa dei Campioni conquistata da una compagine italiana porta al centro della scena la figura di Nereo Rocco, tecnico che oggi definiremmo “pane e salame", ma che in realtà è stato un autentico maestro del calcio italiano. La vicenda ter...

IL MIRACOLO TRIESTINA

Nereo Rocco Appende le scarpe al chiodo con l’Italia sotto le bombe. Terminata la seconda guerra mondiale la giostra del calcio ricomincia a girare, ma inizialmente per Rocco sembra non esserci posto. Il primo campionato post-bellico si risolve in u...

IL GRANDE PADOVA

Nell'estate del 1950, Nereo Rocco scende di categoria trasferendosi al Treviso con il quale sfiora una clamorosa promozione per poi essere esonerato l’anno successivo. Torna a Trieste, ma questa volta non riesce a ripetere l’exploit del 1948 e viene eso...

LA PRIMA VOLTA A MILANO

Di lui si accorgono le grandi squadre e in particolare “Gipo" Viani in cerca di un uomo capace di mettere ordine nello spogliatoio milanista facendo rendere al meglio i numerosi giovani talenti di cui dispone la squadra rosso-nera, tra cui anche un c...

IL PERIODO GRANATA

La società rosso-nera è presieduta da Andrea Rizzoli il quale ha l’abitudine di cambiare allenatore ogni due anni, quali che siano i risultati. Rocco sa bene questo e quindi, prima del termine della stagione si accorda col Torino. Rizzoli, però lasc...

IL RITORNO AL MILAN, LA CONQUISTA DEL MONDO E LA "FATAL VERONA"

Nel 1967 Nereo Rocco viene richiamato al Milan. Trova un ambiente completamente da ricostruire in quanto reduce da due campionati deludenti e da gravissimi problemi societari. Sulla tolda di comando, però, c’è la famiglia Carraro, persone dalle ide...

L'ESILIO DI FIRENZE, IL ROCCO DIRETTORE TECNICO E ... CIAO PARÓN!

Dopo il fallimento della stagione 1973-74 la dirigenza, in particolare nella persona di Albino Buticchi, decide di cambiare la guida tecnica e chiama in panchina Gustavo Giagnoni e Rocco se ne va alla Fiorentina. I viola disputano un campionato mediocre,...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento