1965-66 INTER

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Nel campionato che precede il mondiale d’Inghilterra, l’Inter conquista il suo decimo scudetto, quello che le permette di cucire la stella sulle maglie, ma deve abdicare al trono d’Europa in favore del Real Madrid dell’eterno Puskas.

ANCHE IN ITALIA ESPLODE IL BEAT!

L’entusiasmo per il concerto dei Beatles del 24 giugno al Velodromo Vigorelli di Milano è ancora vivo. Sebbene in ritardo anche in Italia esplode la moda dei gruppi: i Roches con la loro “C’è una strana espressione nei tuoi occhi", i Nomadi, l’Equip...

LE PRINCIPALI OPERAZIONI DELL'ESTATE 1965

Pure lo sport inizia ad offrire ai giovani nuovi miti, primo fra tutti quello della grande Inter che sta trionfando in Italia e nel mondo. La società di Angelo Moratti è il punto di riferimento del calcio nostrano e tutti provano ad imitarne il modello. P...

PARTE LA STAGIONE CALCISTICA 1965-66

Prosegue pure la Formula Uno. Il 10 luglio Jim Clarck, sempre alla guida della sua Lotus, si impone nel Gran Premmio di Gran Bretagna davanti a Graham Hill e a John Surtess. Evidentemente lo scozzese spera di non ripetere la stagione precedente quando,...

PARTE LA COPPA ITALIA 1965-66 MENTRE LA JUVENTUS SI AGGIUDICA L'EDIZIONE 1964-65

Al termine del mese d’agosto, quando le fabbriche riaprono, prende il via la nuova stagione con il primo turno di Coppa Italia e con la finale dell’edizione 1964-65. COPPA ITALIA 1965-66, 1o TURNO: domenica 29 agosto 1965 Alessandria – L...

LA MORTE SOTTO LA MONTAGNA

La sorpresa per il successo della Juventus in Coppa Italia passa immediatamente in secondo piano a causa delle drammatiche notizie provenienti da uno Stato a noi confinante. Il 30 agosto, mentre non si è ancora spento lo sdegno per la chiusura delle ...

LA RICONFERMA MONDIALE DELL'INTER

Tuttavia lo sdegno e la compassione non fermano la vita e al termine di questa settimana l’Inter apre ufficialmente la stagione pre-mondiale d’Inghilterra. I campioni nerazzurri anticipano il loro incontro per preparare al meglio la gara d’andata di Co...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 3a ALLA 6a GIORNATA

La terza giornata del campionato italiano di calcio 1965-66 è preceduta dalle celebrazioni dell'Inter, nuovamente regina del mondo. Gli uomini del Presidente Angelo Moratti sembrano dar vita ad un ciclo di successi infinito! 3a GIORNATA: ...

VA IN ONDA: "BANDIERA GIALLA"!

La sera precedente la settima giornata di campionato porta una grande novità radiofonica: alle 20 e 30 su Radio 2 va in onda la prima puntata di Bandiera Gialla. La trasmissione ideata e condotta da Gianni Boncompagni ha per protagonista principale ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 7a ALLA 10a GIORNATA

Continua ad essere per tutti, invece, il Campionato Italiano di calcio, di cui il "Dio Pallone" è chiamato a scrivere un altro capitolo. 7a GIORNATA: DOMENICA 17 ottobre 1965 Cagliari - Brescia 1-0 11' Longoni rig. Fiorentina ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 11a ALLA 14a GIORNATA

In settimana Giancarlo De Sisti e Kurt Hamrin confezionano le due reti con le quali la Fiorentina sconfigge i cecoslovacchi dello Spartak Brno nei sedicesimi di finale di Coppa delle Fiere. Non avendo subito gol, la trasferta di ritorno non dovrebbe...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 15a ALLA 17a GIORNATA

Termina in questo modo il 1965 e si apre un anno nel quale verranno poste le basi dei grandi cambiamenti che caratterizzeranno la vita futura di ciascun cittadino. Intanto Inter e Juventus festeggiano il primo giorno dell’anno dando vita ad un a...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 18a ALLA 21a GIORNATA

Prende il via il girone di ritorno dell’ennesimo campionato equilibrato di questi anni sessanta. Come nelle stagioni precedenti ci si prepara a vivere un intenso duello tra il Milan e l’Inter, ma anche Napoli, Bologna e Juventus intendono ritagliarsi un ...

IL CASO DON MILANI, L'"OBBIEZIONE DI COSCIENZA" e "la zanzara"

Come si è già detto in precedenza, in questo 1966 si pongono le basi di un movimento destinato a cambiare la società dal suo interno: quello del 68, anno dopo il quale il mondo non sarà più lo stesso. A ciò contribuisce senz’altro lo scoppio, il 15 f...

LA 23a E LA 24a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66

Nel bel mezzo di tutte queste polemiche, l’Inter torna in campo per difendere la Coppa dei Campioni. A Milano arriva un avversario di tutto rispetto: il Ferencvaros di Floryan Albert, l’unica compagine ungherese ad aver conquistato un trofeo eur...

L'ABOLIZIONE DELL'INDICE DEI LIBRI

L’8 marzo, mentre si celebra l’ormai tradizionale "festa della donna" cade un’altra istituzione dai connotati medioevali. si tratta di una svolta epocale per la Chiesa cattolica: il 7 dicembre dell’anno precedente, papa Paolo Vi pubblica il nuovo s...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 25a ALLA 29a GIORNATA

In questo clima di maggiore libertà personale concessa, il Milan ha la possibilità di rimediare al passo falso della domenica precedente recuperando la gara con la Lazio. I capitolini, data la loro tranquilla posizione di classifica, non sembrano r...

OMBRE SULLA "GRANDE INTER"

Alla sera di questo mite mercoledì d'aprile, Milano pullula di entusiasmo ed aspettative. Il ricordo della clamorosa rimonta sul Liverpool è ancora vivo e la cornice di pubblico è la medesima. Il Real, però, è squadra tatticamente meglio preparata di q...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 29a ALLA 34a GIORNATA

Archiviata la delusione di coppa, l'Inter, in questo momento l'immagine del calcio italiano nel mondo, si rituffa in un campionato che, per essere vinto, deve solo essere ben amministrato. 30a GIORNATA: DOMENICA 24 aprile 1966 Atalanta -...

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66

Va in archivio uno dei campionati più strani della storia del calcio. Guardando la classifica sembra essersi trattato di un autentico trionfo interista. Al contrario, per buoni tre quarti di stagione gli uomini del presidente Angelo Moratti hanno ...

Il personaggio: GIACINTO FACCHETTI

Il campionato 1965-66 consacra Giacinto Facchetti a protagonista assoluto del calcio italiano grazie ai dieci gol realizzati, impresa mai riuscita prima a nessun difensore. Per il suo modo d’interpretare il ruolo si parlerà di un “prima e dopo Facc...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1965-66

25 Vinicio (LR. Vicenza). 21 Sormani (Milan). 19 Mazzola A. (Inter). 14 Altafini (Napoli). 13 De Paoli, Salvi E. (Brescia). 12 Haller, Nielsen H. (Bologna); Hamrin (Fiorentina); Domenghini (Inter); Canè (Napoli). 11 ...

SERIE A 1965-66: LE ROSE

ATALANTA ALL.: Angeleri; Anquilletti, Canuti,Casati, Colombo U., Cometti, Danova, Fagnani, Gardoni, Hitchens, Magistrelli, Mereghetti, Milan, Nodari, Nova, Pesenti, Pizzaballa, Rossi, Savoldi Giu, Signorelli, Torregiani, Veneri, Vergani....

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA ANNO 1965-66: LA SERIE B E C

Nonostante la classifica mostri il contrario, il campionato 1965-66 si risolve in una cavalcata trionfale per Lecco e Venezia che hanno conquistato la promozione matematica rispettivamente con 4 e 3 giornate d’anticipo. Una volta raggiunto l’obbiettivo, i l...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather