CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LA PARTENZA DEL “TORO” PER LISBONA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Il giorno successivo al match scudetto pareggiato sul terreno dell’Inter, mentre la nazione, tra cortei di lavoratori e famiglie munite di biciclette o

motocicli in gita fuoriporta, festeggia la ricorrenza del primo maggio, il Torino si imbarca su un aereo che lo porta a

Lisbona per affrontare in amichevole il Benfica per la gara d’addio della stella lusitana Francisco Ferreira. Sebbene

ancora febbricitante, alla comitiva si aggrega anche capitan Mazzola, che quell’impegno
aveva preso lui stesso al termine della gara tra Italia e Portogallo disputata nel febbraio precedente e al quale non

vuole mancare. In Italia rimangono invece la riserva Sauro Tomà e il presidente Ferruccio Novo, a letto con una

fastidiosissima bronchite.

PAGINA SUCCESSIVA Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

LASCIA UN Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.