CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

LE GRANDI SFIDE DI SERIE A E TUTTA LA CHAMPION'S LEAGUE SU MEDIASET PREMIUM

1945-46 TORINO: Stagione calcistica e storia d’Italia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

La guerra ha lasciato un Paese da ricostruire materialmente e moralmente. Da nord a sud non c’è città senza ferite. La voglia di ricominciare è tanta e in autunno riparte il campionato diviso in due settori, per riunificarsi a cavallo del referendum che decreterà la fine della Monarchia sabauda. Il Torino, quasi a voler stabilire un legame con quanto di buono c’era prima della guerra, si riconferma Campione d’Italia, grazie ad una squadra irripetibile.

L'IMMEDIATO SECONDO DOPOGUERRA

Il 2 settembre 1945, dopo sei anni ed un giorno dal suo inizio, la resa delle truppe giapponesi pone fine ufficialmente alla II guerra mondiale,chiusa con un bilancio di 55 milioni di morti e 35 milioni di feriti. Le ultime fasi del conflitto sono state...

VERSO IL CAMPIONATO DI CALCIO 1945-46

Tra i pregi, c'è senz'altro l'attenzione che la popolazione d'oltreoceano ha sempre riservato allo sport, che ben si sposa all'intensissimo fervore rinato attorno all’attività calcistica, quasi a voler dare un segnale di ritrovata normalità. Le socie...

L'ACCORDO TRA ITALIA E BELGIO: UOMINI IN CAMBIO DI CARBONE

Circa due anni e mezzo dopo la conclusione dell'ultimo campionato di serie A vinto dal Torino, il 14 ottobre 1945, prende il via il torneo della rinascita. Come detto, il campionato è stato suddiviso in due leghe: una settentrionale ed una centro-meridionale. Assieme ...

IL PRIMO MESE DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46

Arriva il momento nel quale pure l'altra metà dell'Italia calcistica vada in fibrillazione: la domenica successiva prende il via il Campionato  Centro-meridionale.  Campionato Alta Italia 2a GIORNATA: domenica 21 ottobre 1945          An...

TORNA LA NAZIONALE!

La domenica successiva si ferma il campionato dell'Alta Italia, per lasciare spazio alla nazionale. Vi sono pochi mezzi a disposizione, ma la federazione svizzera offre la possibilità di disputare un'amichevole. E' un altro passo verso il ritorno alla ...

SERIE A 1945-46: FINO AL TERMINE DELL'ANNO!

Siamo giunti ormai alla metà di novembre, quando riprende il corso di questa particolarissima stagione calcistica. Campionato Alta Italia 5a GIORNATA: domenica 18 novembre 1945                  Andrea Doria - Modena   1-1     41' Bad...

ROMANO PENZO

Nasce a Chioggia l'8 aprile del 1920. Inizia come attaccante nelle giovanili del Rovigo, mettendosi in mostra in un combattuto turno di qualificazione contro la quotata Triestina. A diciannove anni passa alla Fiorentina, società nella quale rimane ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46: LA CONCLUSIONE DEL GIRONE D'ANDATA

Il 1946 si apre con la prospettiva di un referendum necessario per scegliere la forma di governo: repubblica o monarchia. Ancora una volta l'opinione pubblica si divide, ma questa volta la divisione è sana, ideologica: questa volta non ci sono fucili, ...

SERIE A 1945-46: FFINO AL TERMINE DEL MESE DI FEBBRAIO

In pieno inverno parte la fase discendente di questa stagione sportiva che, pur tra mille difficoltà di ogni tipo, procede in modo tutto sommato regolare. Le difficoltà di un dopoguerra difficile per tutti sono il tema principale della prima riunione d...

gli incidenti di pistoia:

A Pistoia i locali e la Lucchese disputano una gara ritenuta decisiva per la promozione in serie B. L'arbitro è il fiorentino Alfiero Goracci, lo stadio è pieno e, nel rispetto della migliore tradizione toscana, c'è molta tensione tra i tifosi. La Lu...

STAGIONE CALCISTICA 1945-46: FINO AL TERMINE DEL CAMPIONATO CENTRO-MERIDIONALE

Intanto il mondo saluta l'ascesa a Capo di Stato del Vietnam del Nord di O chi-min, l'uomo che ha guidato il suo popolo nella guerra d'indipendenza contro la Francia. D'ideologia comunista, diverrà uno dei simboli sventolati in piazza dal popolo del ...

LA CONCLUSIONE DEL CAMPIONATO ALTA ITALIA E LA SFIDA INFINITA TRA MILAN E BRESCIA

 Intanto nel raggruppamento settentrionale il Torino, battendo l'Inter nello scontro diretto, si porta al comando della classifica. Al milan basta un pareggio per guadagnarsi la finale. Ma i rossoneri devono recarsi a Brescia in casa di una loro diretta ...

MASSIMO DELLA PERGOLA E L'INVENZIONE DEL TOTOCALCIO

A fine aprile iniziano le gare per l'assegnazione del primo titolo del dopoguerra. L'Italia calcistica torna ad essere unita: laddove strade e ferrovie non lo permetteranno, ci si muoverà in aereo. Nuovi e vecchi campioni scenderanno oltre il Po riportando ...

LA PRIMA GIORNATA DEL GIRONE FINALE DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46

Attendendo la comparsa del nuovo gioco nel quale la gente, anche quella non apppassionata di calcio, riporrà i prorpi sogni, inizia la corsa verso lo scudetto. 1a GIORNATA: domenica 28 aprile 1946           Inter - Livorno         6-2     27' Z...

LA MISTERIOSA MORTE DI GINA RUBERTI, LA NUORA PREDILETTA DEL DUCE

In un'Italia che tenta di rimettersi in piedi, tutto ciò che arriva dagli Stati Uniti è visto come il modello da seguire. Si cerca di sapere tutto della nazione destinata a diventare il punto di riferimento politico ed economico dei prossimi decenni. ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46: IL GIRONE FINALE DALLA 2a ALLA 6a GIORNATA

Quasi contemporaneamente, in alcuni bar c'è chi, al costo di 30 lire, quanto un vermut, tenta di regalarsi un sogno, giocando la prima schedina SISAL della storia del calcio. L'invenzione del friulano Massimo Della Pergola ha incassato circa due milioni, ...

2 gIUGNO 1946: L'ITALIA DIVENTA UNA REPUBBLICA

Ormai il campionato però è passato in secondo piano: è arrivato il momento di recarsi alle urne per decidere le sorti dello Stato: continuare con una monarchia corresponsabile della brutta situazione vissuta dal Paese, soprattutto dopo la fuga dell'8 se...

LA 7a GIORNATA DEL GIRONE FINALE DEL CAMPIONATO 1945-46

Sette giorni dopo la giornata che sancisce la fine della monarchia sabauda sul suolo italiano, torna il campionato con l'ultima giornata del girone d'andata della fase finale della stagione 1945-46. 7a GIORNATA: domenica 9 giugno 1946            B...

RIGURGITI MONARCHICI NELLA CITTÀ DI NAPOLI

Ancora più inquietante, però, diventa la situazione nel Paese: il braccio di ferro a cui il deposto Re Umberto sta costringendo la nazione, accende gli animi. Il 10 vi sono manifestazioni al nord contro la monarchia, mentre, nello stesso momento, N...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46: IL GIRONE FINALE DALLA 8a ALLA 10a GIORNATA

A fine settimana, fortunatamente, si compie un altro passo verso la guarigione delle suddette ferite: sabato 15 giugno prende il via il Giro d'Italia suddiviso in 14 tappe. 8a GIORNATA: domenica 16 giugno 1946          Bari - Juventus         0-2     35' ...

IL GIRO D'ITALIA BLOCCATO A TRIESTE

Questa domenica di fine giugno, però, è caratterizzata soprattutto dai fatti avvenuti durante la penultima tappa del giro d'Italia che doveva condurre la carovana dei ciclisti a Trieste. L'arrivo nella città giuliana è stato voluto dalle autorità per ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46: IL GIRONE FINALE DALLA 11a ALLA 14a GIORNATA

Celebrato doverosamente Gino Bartali, neo trionfatore al primo Giro d'Italia del dopoguerra, l'attenzione degli sportivi torna al calcio e alle ultime quattro giornate di qesto lunghissimo campionato. 11a GIORNATA: domenica 7 luglio 1946         ...

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46

È piena estate quando il Torino si laurea campione d'italia, iniziando qui la sua strada verso la sua leggenda. Si tratta di una squadra capace di dare spettacolo e di far sognare i tifosi. Ma anche chi non è tifoso dei granata si riconosce in quell'undici, c...

IL PERSONAGGIO: EUSEBIO CASTIGLIANO

Già da qualche capitolo, nell'angolo dedicato alla serie B, si fa riferimento ad Eusebio Castigliano, mediano proveniente dal vivaio della Pro Vercelli, importante colonna dello Spezia vincitore tra l'altro del campionato di guerra del 1944, ...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1945-46

22   Gabetto Torino). 19   Castigliano (Torino). 18   Penzo (Inter). 17   Candiani (Inter).  16  Piola (Juventus); Gimona (Milan); Loik, Mazzola (Torino). 15   Puricelli (Milan); Barbieri (Napoli); Amadei (Roma). 14   Di Benedetti ...

SERIE A 1945-46: LE ROSE

ANCONITANA Barberini, Battistelli, Busani, Conti I, Conti II, Diotalevi II, Gualtieri, Piccini, Pierani, Ratti, Renzi, Romani, Rossi, Tombesi, Trevisani, Varoli. ANDREA DORIA PRES.: Rissotto; ALL.: Pascucci; Badiali, Baldini,...

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA 1945-46: IL CAMPIONATO MISTO SERIE B E C

Accanto al campionato di serie A, ne viene organizzato anche uno misto serie B e C, il quale, al termine designerà la promossa alla massima serie. Per motivi economici  e logistici, le compagini vengono suddivise in tre gironi da dodici al t...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather