LO SCANDALO SCOMMESSE E IL TRISTE FINALE DI STAGIONE

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Massimo Cruciani ed Alvaro Trinca: all’inizio del 1980 diventano famosi quanto Paolo Rossi e Bruno Giordano, eroi di un movimento improvvisamente nella bufera. I due dischiudono una realtà che va ben oltre i peggiori sospetti!

IL SABATO PARTICOLARE DI MASSIMO CRUCIANI

È sabato! I bambini sono ancora a scuola mentre chi non lavora è impegnato nel disbrigo delle faccende domestiche prima del rientro a casa dei piccoli. Si profila un intenso weekend di sport col Gran Premio in Tv e col derby di Milano previsto ...

LA DENUNCIA

... "Ill.mo Signor Procuratore, io sottoscritto Cruciani Massimo nato a Roma, il 15-8-1948, sottopongo alla cortese attenzione della S.V. Ill.ma il seguente esposto, i fatti sottoelencati sono necessariamente scarni data la estrema complessità ...

LA 22a E LA 23a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1979-80

All’ora di pranzo i radio giornali e l’ormai Cconsueto TG del pomeriggio fanno il resoconto della deposizione della mattinata: quelli che da sempre sono sospetti, ora sono clamorose verità. Così come in una sua celebre canzone, American Pie, Don M...

23 MARZO 1980: LA DOMENICA DELLE MANETTE

A fine settimana, con la primavera iniziata da due giorni, torna la serie A. In programma c’è il big match tra Juventus ed Inter. Vincendo i bianconeri, desiderosi di vendicare le quattro sberle subite nella partita del girone d'andata, potrebbero ap...

LA 25a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI CALCIO 1979-80 E IL DRAMMA DI CLAY REGAZZONI

Parallelamente agli eventi scatenati dalle rivelazioni di Alvaro Trinca e Massimo Cruciani, prosegue intanto anche l’opera di smantellamento dei numerosi nuclei eversivi dislocati sul territorio, talvolta portati avanti con spargimenti di sangue. E...

IL MEMORIALE DI ALVARO TRINCA

La tristezza per quanto accaduto a Clay Regazzoni, particolarmente legato all'Italia per i suoi trascorsi in Ferrari, fa il paio con quella derivante dai continui particolari riguardanti lo scandalo scommesse del calcio. A stemperare il tutto arriva...

LA 26a E LA 27a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1979-80

Un giro di milioni, tanti, è la prima cosa che balza all’occhio leggendo l'esposizione di Alvaro Trinca dei fatti, destinata a far discutere e, naturalmente, ad essere confutata dai diretti interessati. La bufera attorno al mondo del pallone si sta tr...

FALLISCE IL TENTATIVO DI LIBERARE GLI OSTAGGI IN IRAN E IL MONDO RISCHIA IL CONFLITTO!

A fine settimana il mondo è in apprensione: il 25 aprile, infatti,con un incidente aereo nel deserto di dabas fallisce il blitz voluto da Jimmy Carter per liberare gli ostaggi americani a Teheran. Il Presidente statunitense è impegnato in una dura c...

LA CONCLUSIONE DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1979-80

Intanto torna la serie A: Milano, quella di fede nerazzurra, freme, all’Inter basta infatti un pareggio per aggiudicarsi matematicamente il titolo di campione d’Italia. 28a GIORNATA: domenica 27 aprile 1980 Avellino - Fiorentina 0-2 14' Des...

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1979-80

L’Inter si trova a dominare uno dei campionati più tristi della storia del calcio italiano. Gioco e gol latitano, con gli 0 a 0 divenuti una consuetudine delle domeniche calcistiche nelle quali si brama alla notizia di un gol come ad un bicchier d’...

IL PRIMO TROFEO DELLA ROMA TARGATA DINO VIOLA

Attesa sembra essere la parola d’ordine di questo post-campionato: attesa per gli imminenti campionati europei, con una rosa tuttavia da definire a causa delle altrettanto imminenti, pure queste molto attese, decisioni della giustizia sportiva inerenti a...

LA DOMENICA DELLE SENTENZE DI PRIMO GRADO SULLO SCANDALO SCOMMESSE

Il giorno dopo, nonostante sia domenica, vengono annunciate le sentenze: il Milan viene retrocesso in serie B, ma sarà l’unica società a pagare, dato il diretto coinvolgimento del Presidente Felice Colombo, radiato dal mondo del calcio. Per le altre, inv...

ALL'EINTRACHT FRANCOFORTE LA COPPA UEFA DI GERMANIA

Fuori dagli italici confini il calcio non vive le stesse miserie, soprattutto in Germania, pronta a vivere il derby di ritorno per l’assegnazione della Coppa Uefa. COPPA UEFA – FINALE DI RITORNO -: Francoforte sul Meno, mercoledì 21 maggio 1980...

WALTER TOBAGI: UN ALTRO ASSASSINIO ANNUNCIATO

Per fortuna sembra essere iniziato l’inesorabile declino dei numerosi gruppi eversivi che per oltre dieci anni hanno insanguinato l’Italia. L’opera dei pentiti inizia a dare i primi frutti: il giorno successivo a questa sfida di Coppa Uefa a Roma, più d...

IL NOTTINGHAM FOREST DI NUOVO SUL TETTO D'EUROPA

La serata, comunque, porta agli appassionati quello che è ormai diventato uno degli appuntamenti televisivi più importanti dell’anno: la finale di Coppa dei Campioni. Teatro è uno degli stadi più imponenti del mondo: il Santiago Bernabeu di Madrid. Sulla...

JOHN ROBERTSON

JOHN ROBERTSSON, scozzese classe 1957, divenuto famoso come "l'ala con la pancia" per via di una forma fisica non proprio longilinea, che tuttavia nonne limita il talento calcistico, secondo a pochi altri giocatori di questo periodo. Ala sinistra...

SCOPPIA IL CASO DONAT-CATTIN: FINE DI UNA CARRIERA POLITICA

Il giorno dopo scoppia il caso Donat Cattin. Roberto Sandalo, il terrorista di Prima Linea arrestato con un blitz il 29 aprile, "vuota il sacco" e rivela ai magistrati che il Presidente del Consiglio Francesco Cossiga, quattro giorni prima del blitz,...

Il personaggio: ALESSANDRO ALTOBELLI

Lo scudetto conquistato dall’Inter, utilizzando soli 15 giocatori, consacra una generazione di atleti che, raggiunta la maturità sportiva, hanno riportato in alto i colori ner’azzurri. Tra loro è senz’altro emerso Alessandro Altobelli, attaccante che ha ...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1979-80

16 Bettega (Juventus). 15 Altobelli (Inter). 13 Rossi P. (Perugia). 12 Selvaggi (Cagliari); Pruzzo (Roma); Graziani I (Torino). 11 Savoldi I (Bologna). 9 Palanca (Catanzaro); Giordano (Lazio). 8 Bellotto (Ascoli); Antognoni...

SERIE A 1979-80: LE ROSE

ASCOLI PRES.: C. Rozzi; ALL.: G.B. Fabbri; Anastasi, Anzivino, Bellotto, Boldini S., Castoldi, Gasparini, Iorio, Moro A., Muraro L., Paolucci, Perico, Pircher, Pulici F., Scanziani, Scorsa, Torrisi, Trevisanello II. AVELLINO PRES.:...

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA 1979-80: LE SERIE B, C1 E C2

Dopo due stagioni caratterizzate da squadre vincitrici a ritmi record, la serie B torna a proporre l'usuale campionato estremamente equilibrato, nel quale il Como ai vertici della classifica, ha rappresentato l’unica costante. I lariani allenati d...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather