I GIORNI DEL RAPIMENTO E DELL’ASSASSINIO DI ALDO MORO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Dal16 marzo 1978 e per i successivi 55 giorni,la nazione vive il momento più tragico dalla nascita della Repubblica nel 1948. Le Brigate Rosse hanno colpito al cuore lo Stato. Il campionato fa da sfondo ad un periodo di trattative, speranze e dramma.

16 MARZO 1978: INIZIA IL DRAMMA

È un uggioso giovedì di marzo. Due sono i principali argomenti di conversazione sui mezzi pubblici, nei vestiboli che accolgono le persone in procinto di recarsi al lavoro e nei numerosi caffè che vendono l’usuale colazione all’italiana: la vittoria della ...

LA 23a E LA 24a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1977-78 IN ATTESA DI NOTIZIE

Due giorni dopo, esattamente il 18 marzo, desta sensazione l’assassinio di FAUSTO TINELLI e LORENZO IANNUCCI, chiamati Fausto e Iaio, due iscritti al Centro Sociale Leoncavallo. Secondo alcune testimonianze, sembra che il Leoncavallo sia in procinto d...

29 MARZO 1978: LA PRIMA LETTERA DI ALDO MORO

Mentre la Juventus è impegnata a tener alto l’onore della nazione, al Viminale, sede del ministero degli interni, tutti sono impegnati nell’analizzare la veridicità di una missiva arrivata in serata. Alle 18,15 è stata ritrovata la prima lettera scritt...

LA 25a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1977-78 E LA QUARTA LETTERA DI ALDO MORO

Intanto dall’altra parte del mondo, il 31 marzo prendono il via le prove del Gran Premio degli Stati Uniti occidentali. L'irlandese Derek Daly sostituisce Eddie Cheever alla Hesketh, mentre Danny Ongais torna nel circus, dopo i primi due gran premi c...

ALDO MORO: LETTERA N. 5; JUVENTUS: FINE DEL SOGNO

Intanto alla Juventus viene concesso di anticipare la propria gara di campionato contro l’Inter per preparare meglio la trasferta di Bruges. ANTICIPO 26a GIORNATA: sabato 8 aprile 1978 Juventus - Inter 2-2 25' Bini, 26' Muraro, 3...

LA "SUPERGA" SFIORATA

Ormai Aldo Moro si trova da circa un mese nelle mani dei sequestratori. Le indagini sono frenetiche, ma evidentemente senza risultati, mentre continua la volontà di non trattare dei principali partiti dell’arco costituzionale. Tuttavia la vita pr...

ALDO MORO CONDANNATO A MORTE!

Naturalmente una tragedia simile apre tutti i telegiornali della sera mettendo in secondo piano il sequestro moro, nonostante a Repubblica sia giunto il sesto Comunicato. Inizia così: "L'interrogatorio al prigioniero è terminato...... Non ci sono c...

LA FALSA ESECUZIONE DI ALDO MORO

A rendere ulteriormente teso il clima è il settimo comunicato delle Brigate Rosse, giunto a’ Il Messaggero che annuncia l’esecuzione nei confronti di Aldo Moro e che indica dove può essere ritrovato il corpo. Il luogo, secondo quanto scritto, sareb...

MORO ROMPE CON LA DC MENTRE CRAXI ROMPE IL FRONTE DELLA FERMEZZA

Intanto la stampa riceve l’ottavo comunicato contenente i nomi dei prigionieri da liberare in cambio della vita di Moro. Una terza accorata lettera di Moro la riceve ancora Zaccagnini. Una lettera dura, dove Moro è già cosciente che non gli sarà risp...

LE LETTERE DI MORO ALLA FAMIGLIA, A CRAXI, A LEONE E I TENTATIVI DI MEDIAZIONE EXTRA PARLAMENTARI

Il 29 aprile la famiglia Moro, che nel frattempo ha ricevuto per canali diversi altre lettere, alcune delle quali, come sostengono il fratello e il figlio, inspiegabilmente sparite, decide di rendere pubblica una di queste. La missiva è palesemente ...

LA CONCLUSIONE DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1977-78

Basta attraversare il confine e percorrere pochi chilometri e ci si trova immediatamente in un’altra realtà. Il primo weekend di maggio coincide col Gran Premio di Montecarlo, probabilmente l’appuntamento più chic del circus della Formula 1. Sulla pista...

CONCLUSIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1977-78

Senza strafare, la Juventus si è ritrovata a dominare, almeno nei numeri, un campionato che: ha sancito la nascita di una stella, ossia quel Paolo Rossi capace con i suoi gol di trascinare il Lanerossi Vicenza laddove nessuno era riuscito prima, ...

9 MAGGIO 1978: IL DESTINO DI ALDO MORO SI COMPIE!

Nei giorni della vigilia dell’ultima e per alcuni decisiva giornata di campionato, una partita ben più importante sembra accusare una fase di stallo. In realtà tra sabato 6 e domenica 7 maggio, in un’attesa plumbea, a causa di quel gerundio contenuto nella...

COPPA ITALIA 1977-78: LE PRIME TRE GIORNATE DEI GIRONI DI SEMIFINALE

Quasi del tutto ignorata, a causa del grave fatto di cronaca che in giornata ha sconvolto il nostro Paese, in serata ad Eindhoven si disputa la finale di ritorno di Coppa Uefa tra la squadra locale e i corsi del Bastia. COPPA UEFA – FINALE D...

LA FOLLIA DI FARINA: PAOLO ROSSI RIMANE A VICENZA

Terminato il poco edificante spettacolo offerto dagli azzurri, in serata i telespettatori sono costretti a seguirne un altro ancor più sconcertante. Il giovedì, com’è ormai tradizione, è il giorno del quiz settimanale diretto da Micke Bongiorno. Dopo ...

LA CONCLUSIONE DEI GIRONI DI SEMIFINALE DELLA COPPA ITALIA 1977-78

Mentre l’intero mondo dello sport inizia a metabolizzare il colpo di mercato, intuendo che la mossa di Farina ha divelto qualsiasi barriera psicologica per quanto riguarda la valutazione di un calciatore, in Belgio si apre il weekend del locale Gran P...

Le favole del calcio: IL REAL VICENZA

complice la dea bendata, inconsapevole di aver redatto un simile calendario, la festa scudetto di Torino ha messo di fronte i dominatori stagionali alla vera rivelazione del campionato: il Lanerossi Vicenza. Eccezion fatta per il secondo posto guadagnato...

Il personaggio: ROBERTO BETTEGA

Da alcune stagioni è l’uomo più prolifico della Juventus, società nella quale è arrivato al grande calcio da ragazzino. Roberto Bettega, infatti, nasce a Torino il 27 dicembre del 1950 e, dopo una buona militanza nelle giovanili, nel 1968-69 viene...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1977-78

24 Rossi P. (LR. Vicenza). 16 Savoldi I (Napoli). 13 Giordano (Lazio). 12 Pulici P. (Torino). 11 Bettega (Juventus); Graziani (Torino). 10 Altobelli (Inter); Boninsegna (Juventus); Di Bartolomei (Roma). 9 Pruzzo (Genoa);...

SERIE A 1977-78: LE ROSE

ATALANTA ALL.: G.B. Rota; Andena, Bertuzzo, Bodini, Cavasin, Festa, Libera, Manueli, Marchetti G., Mastropasqua, Mei, Paina, Pircher, Pizzaballa, Rocca A., Scala A., Tavola, Vavassori Gio. . BOLOGNA ALL.: C. Cervellati (dalla...

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA 1977-78: LE SERIE B E C

E’ un’autentica cavalcata trionfale quella che porta l’Ascoli a dominare il campionato di serie B 1977-78, stabilendo anche il record di punti per i campionati a 20 squadre della cadetteria (con la regola dei 3 punti sarebbero 87 e mai nessuno ha fa...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather