1978-79 MILAN

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Prima che il campionato inizi, Roma ha visto salire al Soglio di Pietro ben tre papi. Il Milan, intanto, riesce finalmente a vincere lo scudetto della stella, proprio nell’anno della scomparsa di Nereo Rocco.

SANDRO PERTINI NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

La domenica pomeriggio, in occasione del Gran Premio di Francia, Watson scatta bene, ma già nel primo giro Andretti lo passa. All’inseguimento dei due troviamo nell’ordine Tambay, Lauda, Peterson e Hunt. Il francese della McLaren viene sopr’avanzato in suc...

SANDRO PERTINI

Socialista, 82 anni, Pertini ha alle spalle una vita avventurosa. Nato a Stella, località in provincia di Savona, nel 1896, a 19 anni partecipa alla Grande Guerra. Terminato il primo conflitto mondiale si laurea in legge e scienze sociali. Iscritto ...

LE PRINCIPALI OPERAZIONI DI MERCATO DELL'ESTATE 1978

Col nuovo “presidente partigiano" e con le radio che trasmettono incessantemente i nuovi successi dell’estate come Tu di Umberto Tozzi, Sole Rosso dei Collage, Liu degli Alunni del Sole, gruppo arrivato all’apice del successo dopo anni di gavetta, e sop...

SI TREPIDA PER LE CONDIZIONI DI CORRADO E DORA MORONI

Questo 1978 sembra non dar pace agli italiani. La nazione si sta risollevando a fatica dalla vicenda Moro e dallo scandalo Leone, quando la mattina di venerdì 13 luglio la radio diffonde la notizia di un grave incidente automobilistico avvenuto nei ...

I GRAN PREMI DI GRAN BRETAGNA E GERMANIA E LA QUESTIONE DELLA CASA

Mentre si chiude la campagna trasferimenti e mentre la nazione intera trepida per le condizioni fisiche dei celebri personaggi coinvolti nell'incidente di Civitavecchia, in Inghilterra iniziano le prove del tradizionale Gran Premio di Gran Bretagna....

ALDO MORO COME KENNEDY? LA DC S'INTERROGA

Le questioni poste dal convegno DC appena concluso trovano riscontro anche sui giornali. L’1 agosto su Panorama, Filippo CECCARELLI intitola un suo articolo "Moro come Kennedy?" . Di singolare, in questo pezzo che attira l'attenzione di molta stampa c...

LA SCOMPARSA DI PAPA PAOLO VI E L'ELEZIONE DI ALBINO LUCIANI

Le parole di Flaminio Piccoli, però passano immediatamente in secondo piano di fronte a quanto accade nella notte tra il 6 e il 7 agosto. Muore infatti Papa PAOLO VI. Mentre il mondo cattolico si prepara a celebrare le esequie di Papa ...

GIAN BATTISTA MONTINI

nato a Concesio, provincia di Brescia, il 2 settembre 1897. Ordinato sacerdote nel 1920, diventa quasi subito uomo di Curia dentro la Segreteria di Stato del Vaticano, sebbene mai formalmente come segretario di Pio XII. Anche la sua...

ALBINO LUCIANI

Nasce a Canale d'Agordo, provincia di Belluno, nel 1912. Figlio di una delle tante famiglie povere del Veneto, col padre emigrato in Germania per poter mantenere la famiglia, viene consacrato sacerdote nel 1935. Vescovo nel 1958 a Vittorio Veneto,...

COPPA ITALIA 1978-79: LA FASE ELIMINATORIA DALLA 1a ALLA 3a GIORNATA

Finalmente, spenti i motori della Formula 1, in quest’ultima domenica d’agosto anche per gli appassionati di calcio arriva il momento in cui possono rivedere i propri idoli calcare i prati verdi degli stadi. Non è ancora il campionato, ma la prima fase...

IL GRAN PREMIO D'ITALIA E LA TRAGEDIO DI RONNIE PETERSSON

Per lo sport si apre una delle settimane più attese dell’anno: quella del Gran Premio d’Italia di Formula 1, anche quest’anno previsto sul velocissimo circuito di Monza. In attesa a far discutere è una notizia proveniente dalla Bulgaria, probabilmente lo stat...

LA CONCLUSIONE DELLA FASE ELIMINATORIA DI COPPA ITALIA E LE AMICHEVOLI AZZURRE CONTRO BLGARIA E TURCHIA

La tragedia occorsa al grande pilota scandinavo dai capelli rossi non è mai stata completamente chiarita. Giunto in ospedale gravemente ferito, ma perfettamente cosciente, ne è uscito cadavere. Ci sono dubbi sull’effettiva causa della morte; qualcuno sos...

LA SCOMPARSA DI PAPA LUCIANIE L'IRRUZIONE NEL COVO DI VIA MONTE NEVOSO

È un anno davvero particolare e tragico questo 1978! Il 28 settembre il mondo, soprattutto quello cattolico, è nuovamente in lutto. Dopo solo 33 giorni di pontificato, un infarto stronca la vita di Giovanni Paolo I. Viene a mancare quello che passerà al...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: LE PRIME TRE GIORNATE DEL GIRONE D'ANDATA

In mezzo a tanti avvenimenti di simile portata, sembra passare in secondo piano la giornata d'apertura del campionato di serie A. 1a GIORNATA: domenica 1 ottobre 1978 Bologna - Inter 0-1 78' Muraro Catanzaro - Atalanta ...

KAROL VOJTILA NUOVO PAPA

"Cari Fratelli! Sono venuto di molto lontano, ma sono sicuro che voi mi corigerete!" Queste parole risuonano nelle case degli italiani più o meno alle ore diciotto di questo lunedì 16 ottobre 1978. A proferirle è un omone sulla sessantina dagli oc...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 4a ALLA 6a GIORNATA

Con un inatteso scontro al vertice tra Juventus e Perugia il campionato si riprende la scena. 4a GIORNATA: domenica 22 ottobre 1978 Ascoli - Torino 3-0 54' Moro rig., 59' aut. Danova, 64' Ambu Atalanta - Milan 1-3 3'...

IL PERUGIA IN VETTA

Grande benefficiato dalla sconfitta del Milan diventa il Perugia. Walter Speggiorin, promessa viola, vive la sua stagione migliore realizzando i gol che proiettano gli umbri in vetta alla graduatoria e per lo più in solitaria. Per il calcio italiano ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 7a ALLA 10a GIORNATA

Mentre i media sono impegnati ad analizzare il nuovo miracolo del calcio italiano, gli azzurri volano in Cecoslovacchia, in casa dei Campioni d’Europa in carica. Il tecnico Bearzot non tiene minimamente in considerazione il nuovo fenomeno del calcio i...

LA 11a E LA 12a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79

In settimana il Milan torna da Manchester con una pesante sconfitta che mette fine al suo cammino in Coppa Uefa. A primavera troveremo solamente l’Inter a tener alto l’onore del calcio italiano. Intanto i nerazzurri preparano scrupolosamente la ...

IL "TRAVOLTISMO": LA VIA VERSO IL DISIMPEGNO

Trascorso il Natale, per lo più in famiglia con tavole ben imbandite e con alberi riccamente adornati sotto i quali hanno albergato numerosi pacchi, ci si prepara a trascorrere l’ormai consueto Veglione di San Silvestro per salutare degnamente un an...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 13a ALLA 15a GIORNATA

Se ne va così questo 1978, un anno che gli italiani vogliono dimenticare in fretta e arriva il 1979, che sembra nascere sotto il segno della pace. Le Nazioni Unite proclamano ufficialmente il nuovo anno "Anno Internazionale del Bambino." Per i prossimi ...

NAPOLI - VERONA 1-0: LA RABBIA DI SAVERIO GARONZI

La vittoria su rigore del Napoli sul Verona causa un incredibile sfogo del presidente scaligero Saverio Garonzi, il quale se la prenderà con l’intera classe arbitrale e con l’intera dirigenza del calcio. Subirà una squalifica a vita, chiudendo prati...

SAVERIO GARONZI

nasce a Verona nel 1910. Come tanti ragazzi della sua età ha conosciuto fame e miseria, ma fin da ragazzo in lui c’è l’anima del commerciante. La sua scalata parte dal basso: con un carretto raccoglie ferri vecchi e li rivende, tanto che nella sua c...

L'ASSASSINIO DI GUIDO ROSSA

Incoronato il Milan campione d’Inverno, le altre principali contendenti allo scudetto preparano il tentativo di superare gli uomini di Niels Liedholm. La settimana è caratterizzata da un fatto di cronaca destinato a far seriamente riflettere tutti i ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: LE PRIME DUE GIORNATE DEL GIRONE DI RITORNO

Mentre a Genova si commemora Guido Rossa, uno scandalo sconvolge una delle più alte cariche dello Stato. il 26 gennaio viene rimosso il presidente della Corte di cassazione dal CSM per aver firmato con LICIO GELLI, EDGARDO SOGNO e FLAVIO ORLANDI, una ...

PERUGIA - INTER 2-2: IL CUORE OLTRE L'OSTACOLO

A Pian di Massiano si affrontano due delle principali inseguitrici del Milan in un’incontro da dentro o fuori carico di pathos e polemiche. Al termine della prima frazione di gioco sembra chiaro che l’imbattibilità degli umbri debba interrompersi in q...

LA 18a E LA 19a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79 E IL SALUTO A NEREO ROCCO

Nel turno successivo, il Milan scende sul difficile terreno di Ascoli, mentre il Perugia va a Firenze. 18a GIORNATA: domenica 11 febbraio 1979 Ascoli - Milan 0-1 30' Maldera Atalanta - Lazio 0-0 Avellino - Torino...

IL DRAMMA DI LEO DAVID

La società rosso-nera ha ora dieci giorni di tempo per metabolizzare il colpo, in quanto il campionato è fermo per la gara che gli azzurri debbono sostenere contro i vice campioni del mondo dell’Olanda. Il giorno precedente a questo match a Catanzaro si ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: 21a E 22a GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO

Nel frattempo l’Italia continua a non avere un Consiglio dei Ministri operante. Il 7 marzo viene certificato il fallimento di Ugo La Malfa, incapace di creare un esecutivo anche a causa del rifiuto dei comunisti di entrare attivamente nella compagine g...

L'ASSASSINIO DI MINO PECORELLI: "L'UOMO CHE SAPEVA TROPPO"

Alle ore 20,45, in via Orazio a Roma, quattro colpi col silenziatore mettono definitivamente a tacere il più scomodo giornalista d'Italia. "L'uomo che sapeva troppo". Muore cosìMino Pecorelli: Direttore di OP (Osservatorio Politico), prima semplice a...

MINO PECORELLI

classe 1927, volontario a 17 anni nella guerra di liberazione ed insignito della più alta decorazione dal generale Anders, è stato un avvocato civilista specializzato in diritto fallimentare, professione da lui abbandonata nel '68 per dedicarsi c...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 23a ALLA 26a GIORNATA

Si apre qui uno dei tanti casi irrisolti della storia della Repubblica Italiana. Intanto il 21 marzo a Cuneo le brigate rosse uccidono l'imprenditore Attilio Dutto, una delle prime vittime della classe borghese e sfruttatrice. Probabilmente il mondo...

UGO LA MALFA

Nato a Palermo nel 1903, alla vigilia del Delitto Matteotti entra nel movimento antifascista. Nel 1941 è tra i promotori del Partito d'Azione. Nel 1946 entra a far parte del PRI. Si distingue come valido ministro in vari dicasteri. E’ministro del Bi...

LA MEZZA VENDETTA DI CALLONI "LO SCIAGURATO" E L'ULTIMA PERLA DI GIANNI RIVERA

Festeggiata la Pasqua, torna la Coppa Italia che ripropone la supersfida tra Juventus ed Inter con i ner’azzurri a caccia di una clamorosa rimonta. COPPA ITALIA – 4i DI FINALE - RITORNO: mercoledì 18 aprile 1979 Catanzaro – Cagliari 1-0 Inter – Juve...

MILAN-BOLOGNA 0-0: DALLA PAURA ALLA FESTA GRAZIE A GIANNI RIVERA

La 28a giornata di campionato è preceduta dal Gran Premio di Spagna, le cui prove iniziano come al solito al venerdì. In terra iberica esordisce la scuderia tedesca Kaushen con al volante il pilota torinese Gianfranco Brancatelli: non si qualifica. P...

30a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79: PIANGONO ATALANTA E LR. VICENZA

Senza squadre italiane in lizza, intanto inizia il periodo delle finali continentali. Primo atto è la finale d’andata della Coppa Uefa con protagoniste la Stella Rossa di Belgrado e il Borussia Mönchengladbach, nella quale si affrontano un gruppo di ...

LA STRANA E TRISTE DOMENICA DI GIANCARLO ALESSANDRELLI

C’è un altro uomo che non conserverà un buon ricordo di questa seconda domenica di maggio, tra l’altro festa della mamma! La sua vicenda merita proprio d’essere raccontata. Giancarlo Alessandrelli, celebre dodicesimo della prima Juventus di Giovann...

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1978-79

Le fatiche derivate dal mondiale argentino si fanno sentire sul campionato. La Juventus, trionfatrice nelle due stagioni precedenti ed anima della nazionale allenata da Bearzot, si presenta ai nastri di partenza in cattive condizioni di forma uscendo...

BARCELLONA - FORTUNA DUSSELDORF 4-3: LA CATALUNIA IN FESTA PER LA CONQUISTA DELLA COPPA DELLE COPPE

È un maggio caldo in tutti I sensi quello in cui termina il campionato di serie A 1978-79. Il clima quest’anno ha deciso di regalare splendide giornate di sole ideali per andare ad assistere ai numerosi comizi elettorali che stanno infiammando le pi...

LA COPPA UEFA TORNA NELLA BACHECA DEL BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH

Due giorni dopo, Perugia, alla ribalta delle cronache di questo periodo per le imprese della sua squadra di calcio, si trova anch’essa a fare i conti con la lotta di classe. Un chilo di tritolo devasta la sede del Comitato della DC del capoluogo umbro. Trascorrono q...

IL SUCCESSO FERRARI A MONTECARLO E LA FAVOLA DEL NOTTINGHAM FOREST

È ancora la paura la protagonista del giovedì successivo a questo incontro di calcio. Una bomba devasta la Farnesina, sede del Ministero degli Esteri. Questo attentato terroristico è opera del Movimento popolare rivoluzionario. Fortunatamente ne...

TREVOR FRANCIS

Classe 1954, il giocatore inizia la sua carriera nel Birmingham, la compagine della sua città natale, mettendosi in luce come grande realizzatore. Centravanti completo, esce dai canoni della classica punta centrale britannica tutta forza; il giocatore, ...

LE ELEZIONI POLITICE DEL 1979 E IL TRACOLLO DELLA NAZIONALE IN JUGOSLAVIA

Al termine di questa settimana, gli italiani sono chiamati finalmente alle urne, per eleggere il nuovo Parlamento dal quale dovrebbe scaturire una compagine governativa capace di colmare il vuoto di potere regnante ormai da mesi nel nostro Paese. Con...

JUVENTUS - PALERMO 2-1: LO STRANO CASO DI VITO CHIMENTI NEL SUCCESSO BIANCONERO NELLA COPPA ITALIA 1978-79

Una ventata di novità sembra rinfrescare anche la politica italiana che, dopo le elezioni anticipate, si sta finalmente rimettendo in moto. Il primo atto di una nuova legislatura consiste nell'insediamento dei presidenti di Senato e Camera. Conferita ...

le favole del calcio: iIL GRANDE PERUGIA

Quanto fatto dal Perugia nella stagione 1978-79 è da classificare tra le grandi imprese della storia del calcio. Si tratta di un’impresa figlia della programmazione frutto di molti anni di lavoro e di scelte perfettamente azzeccate. La genesi e ...

FRANCO D'ATTOMA

Nato a Conversano nel 1923, D’Attoma si trasferisce a Perugia per amore. Immediatamente si mette in affari col cognato Leonardo Servadio, proprietario della ditta di abbigliamento Se.gi., destinata successivamente a diventare la Ellesse, per anni l...

ILARIO CASTAGNER

Nasce a Vittorio Veneto il 18 dicembre del 1940. Da calciatore non è certamente stato un fuoriclasse! Centravanti poco prolifico, Castagner inizia la carriera vestendo la maglia della Reggiana, venendo notato da Guido Mazzetti, allora allenatore del ...

NELLO MALIZIA

Nasce a Montenero di Bisaccia, località molisana diventata famosa per aver dato i natali ad un illustre magistrato finito in politica, il 30 luglio 1950. Sin da piccolo, però, si trasferisce con la famiglia a Potenza Picena, un comune in Provincia d...

MICHELE NAPPI

Nasce a San Gennaro Vesuviano il 30 agosto 1951. Muove i suoi primi passi nelle giovanili della Juve Stabia, società allora militante in serie D, esordendo in prima squadra nel corso del campionato 1969-70 collezionando in tutto quattro presenze. ...

ANTONIO CECCARINI

Nasce a Sant'Angelo in Vado il 18 ottobre del 1949. Cresce nelle giovanili del Città di Castello, vestendo successivamente le maglie diAcireale, in Serie C e di Catania ed Avellino inSerie B prima di esordire nella massima divisione col Perugia, ...

PAOLO DAL FIUME

Nasce a Giacciano con Baruchella il 26 gennaio del 1955. Nel mondo del calcio muove i primi passi nelle compagini del rodigino, arrivando alle giovanili della Lendinarese. Il febbraio del 1970 costituisce il momentto decisivo della sua vita. La segreteria...

PIER LUIGI FROSIO

Nasce a Monza il 20 settembre 1948. Cresciuto nella società locale, è uno dei protagonisti della prima storica promozione in serie A del Cesena, wsquadra con la quale, tra l’altro, esordisce nel massimo campionato nazionale. Nel 1974 scende di cat...

CESARE BUTTI

Nasce a Ghiffa il 5 maggio 1951. Inizia a dare i primi calci al pallone nel Verbania inSerie C avendo Pippo Marchioro come allenatore ed Osvaldo Bagnoli come compagno di squadra. Nel 1972 viene ceduto al Bari in serie B dove disputa un’ottima stagione: 3...

WALTER SPEGGIORIN

Nasce a Camisano Vicentino il 16 dicembre del 1952. Inizia la sua avventura di calciatore nelle file della squadra locale, venendo scoperto dal Lanerossi Vicenza. Nella stagione 1968-69 viene ceduto al Genoa, dove rimane anche per le due stagioni successive,...

FRANCO VANNINI

Aretino classe 1947, dopo un lungo girovagare in compagini di serie C, arriva al Perugia agli inizi degli anni settanta. La sua alta statura, 190 cm., gli consente di esprimersi con buon profitto nel ruolo di attaccante, ma la sua grande visione di...

GIAN FRANCO CASARSA

Nasce a Udine il 28 marzo del 1953. E’ diventato famoso per il suo modo di calciare i rigori: praticamente senza rincorsa. Dopo i primi calci al pallone nell'oratorio, Casarsa sostiene diversi provini per squadre di serie A e B prima di approdare a...

Il personaggio: BRUNO GIORDANO

Dopo l’esplosione di Paolo Rossi, avvenuta l’anno precedente, il campionato appena terminato consacra Bruno Giordano, trasteverino classe 1956, al ruolo di emergente fuoriclasse. A differenza del bomber del Lanerossi Vicenza, il romano si è espresso su a...

LA CLASSIFICA MARCATORI DELLA STAGIONE 1978-79

19 Giordano (Lazio). 15 Rossi P. (LR. Vicenza). 12 Bigon (Milan). 11 Altobelli, Muraro (Inter). 10 Palanca (Catanzaro); Pulici P. (Torino). 9 Bettega (Juventus); Maldera III (Milan); Savoldi I (Napoli); Speggiorin I (Perugia);...

SERIE A 1978-79: LE ROSE

ASCOLI PRES.: C. Rozzi; ALL.: A. Renna; Ambu, Anastasi, Anzivino, Bellotto, Castoldi, Gasparini, Legnaro, Marozzi, Moro A., Muraro L., Perico, Pileggi, Pulici F., Roccotelli, Scorsa, Trevisanello II. ATALANTA PRES.: C....

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA ANNO 1978-79: SERIE B, SERIE C1 E SERIE C2

Il campionato 1978-79 segna il ritorno al grande calcio di una città e di un’intera regione: si tratta dell’Udinese. I friulani allenati da Massimo Giacomini si sono presentati ai nastri di partenza come neo-promossa, rinforzando l’organico con due el...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather