1973-74 LAZIO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Austerity è la parola d’ordine che accompagna le domeniche in cui il “Dio Pallone” racconta una delle sue favole più belle: lo scudetto alla “squadra con la pistola”, assegnato matematicamente nel giorno in cui l’Italia intera si accorge d’essere uno stato laico!

LE PRINCIPALI OPERAZIONI DI MERCATO DELL'ESTATE 1973

All’inizio dell’estate, con le radio e i numerosi jucke box ancor presenti in gran numero nei locali pubblici che trasmettono in continuazione i successi del momento: Crockodile Rock, Pazza Idea e Perché ti Amo, l’eco di quanto accaduto il 20 maggio...

LA PRIMA VOLTA DEL CESENA IN SERIE A

CENNI STORICI L’Associazione Calcistica Cesena viene fondata nel 1940 dal Conte Alberto Rognoni, studente ventiseienne avvicinato al calcio dal fratello minore Carlo portiere del Forlì. il 17 novembre dello stesso anno la squadra esordisce nel ca...

LA QUESTIONE DEL PANE

Anche a livello internazionale quella del 1973 non è un’estate tranquilla: l’Ajax, assalita dai club spagnoli a caccia di talenti per ritornare sul tetto d’Europa (la stella Johan Cruijff passa al Barcellona) decide di non partecipare alla Coppa Interc...

L'ATTIVISMO DI DARIO FO E LA MORTE DI WILLIAMSON IN DIRETTA Tv

Il 20 luglio, intanto, diventa una data storica per una nazione a noi vicina: il capo del governo greco Giorgio Papadopulos indice un referendum previsto per il giorno 29 per stabilire se il Paese ellenico sarà una monarchia o una repubblica. Si concludono ...

L'ESPLOSIONE DI GABRIELLA FERRI

Anche quest’anno, nonostante la crisi e i cattivi presagi per il futuro, mentre le squadre iniziano la preparazione della stagione 1973-74, una gran massa di automobili si porta nelle località di villeggiatura al grido di “tutti ar mare a mostra’ le chi...

FERRARI IN CRISI E NAPOLI COLPITA DAL COLERA

La prima domenica d'agosto, con ancora vivo l'orrore per la terribile morte di Williamson, si corre il Gran Premio di Germania. Ancora una volta la Ferrari non partecipa e il belga Jacky Icss si accorda per correre con la McLaren. Giunge terzo alle...

COPPA ITALIA 1973-74: LA 1a GIORNATA DELLA FASE ELIMINATORIA

La giostra del “Dio Pallone" ricomincia comunque a girare dando inizio alla caccia al piccolo trono del Milan, che per il momento rimane a guardare e si lecca le ferite lasciate dall'epilogo del campionato precedente. COPPA ITALIA – FASE ELIMINATORIA 1a ...

COPPA ITALIA 1973-74: LA 3a GIORNATA DELLA FASE ELIMINATORIA

La settimana termina con l’anticipo tra il Brescia ed il Varese concluso sul punteggio di 2 a 2. Il giorno successivo si corre il Gran Premio d'Italia. Per i tifosi della Ferrari è una stagione amarissima, con una vettura sempre lontana dal podio e ...

il golpe in cile

Manca poco meno di un mese all’inizio del nuovo campionato, ma l’attività prosegue comunque in modo frenetico dato che si attende pure l’inizio delle competizioni internazionali per club. Intanto il mondo rimane sgomento davanti agli sviluppi che la...

LA 4a GIORNATA DELLA FASE ELIMINATORIA DI COPPA ITALIA E LA PARTENZA DELLE COPPE EUROPEE 1973-74

Gli avvenimenti cileni suscitano grande impressione negli ambienti di sinistra timorosi che una cosa del genere possa accadere anche in Italia. Il Paese, però, è ancor più sconvolto da quanto accade al sud. Nell’anno 1973 nessuno pensava di dover anco...

TERMINA LA PRIMA FASE DELLA COPPA ITALIA 1973-74

È autunno da due giorni quando termina la prima fase dell'edizione 1973-74 della Coppa Italia di calcio. Per qualcuno è già ora di bilanci! COPPA ITALIA – FASE ELIMINATORIA 5a GIORNATA – domenica 23 settembre 1973 GIRONE A Foggia-Spal 0-1 Juventus-Arezzo 4-0 Riposa: Ascoli...

LA DEBACLE DEI CLUBS ITALIANI NELLE COPPE EUROPEE

Il campionato di serie A deve ancora attendere; l’ultimo sabato di settembre esordisce la nazionale impegnata contro la Svezia. Valcareggi si affida a giocatori esperti e non convoca nessun esordiente allo scopo di cementare ancor maggiormente il g...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 1a ALLA 4a GIORNATA

Dopo i verdetti del pre-campionato, le sedici squadre di serie A iniziano la nuova avventura. 1a GIORNATA: DOMENICA 7 ottobre 1973 Cagliari - Napoli 0-0 Cesena - Torino 0-0 Fiorentina - Verona 2-1 5' Desolati,...

LAZIO-IPSWICH TOWN: DAL SOGNO ALLA CORRIDA

In settimana la Juventus certifica il suo passaggio ai gironi di semifinale di Coppa Italia battendo di misura il Foggia e rimanendo la sola squadra ad aver superato la prima fase a punteggio pieno. Contemporaneamente Milan e Lazio tentano di proseguire...

ALLA CONQUISTA DI WEMBLEY

L’Incontro tra la Lazio e l’Ipswich ne anticipa un’altro che il calcio italiano ha con quello dei "maestri": a Wembley il mercoledì successivo si concludono i festeggiamenti per il 75° compleanno della Federazione Italiana Gioco Calcio. I padro...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74: IL GIRONE D'ANDATA DALLA 5a ALLA 8a GIORNATA

La sentenza dell'UEFA, avversa alla Lazio, non scalfisce l'entusiasmo per la storica vittoria della nazionale azzurra sul terreno di Wembley. Da tempo immemorabile la porta di Zoff non viene violata e, alla vigilia del campionato del mondo, gli uomini...

DALLA 9a ALLA 11a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74

Intanto i mondiali di Germania impongono ritmi serrati al calendario così, contrariamente a quanto avvenuto nelle stagioni precedenti, il mercoledì successivo prendono il via i gironi di semifinale di Coppa Italia. COPPA ITALIA – SEMIFINALE 1° ...

LA DISFATTA DEL MILAN NELLA PRIMA EDIZIONE DELLA SUPERCOPPA EUROPEA

Non altrettanto positivamente questo 1973 può essere archiviato dal resto della nazione. Dalla produzione automobilistica, che ha subito un crollo del 25%, arrivano segnali allarmanti. A Torino, in questa fine d’anno, , si respira un'aria grigia, un...

LA CONCLUSIONE DEL GIRONE D'ANDATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74

La lotta per la conquista del titolo di campione d’Inverno è sempre più serrata. La penultima giornata di questo girone d'andata è preceduta da una manifestazione del Partito Radicale al Teatro Adriano di Roma dove si promuove la raccolta di firm...

SCOPPIA LO SCANDALO DEI PETROLI

Gennaio termina con la Lazio sugli scudi: mai come quest’anno, nemmeno ai tempi di Silvio Piola i bianc’azzurri capitolini sono stati così avanti in classifica! Questo lunedì, però, a tener banco non sono solamente i risultati calcistici della domeni...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 16a ALLA 19a GIORNATA

La gente si reca allo stadio in autobus o in bicicletta pensando proprio a quanto appreso in settimana e pensando che, proprio per effetto del meccanismo messo in atto da petrolieri e funzionari compiacenti, si è arrivati a questo punto! 16a ...

CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74: IL GIRONE DI RITORNO DALLA 20a ALLA 23a GIORNATA

In settimana il Milan schianta il Paok Salonico grazie alle reti di Benetti, Bigon e Chiarugi e, non avendone subita alcuna, ipoteca il passaggio alla semifinale della Coppa delle Coppe. Il giorno successivo prende il via la 24° edizione del Festival ...

LA 24a E LA 25a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74

Ancora una volta il weekend propone un anticipo di campionato: il Milan, in vista della partita di semifinale di Coppa delle Coppe, si reca a Verona dove incontrerà i gialloblù il sabato pomeriggio. Inutile dire che la memoria corre immediatamente a...

IL SEQUESTRO DEL GIUDICE SOSSI

Il 18 aprile Genova è teatro di uno dei fatti di cronaca più importanti dell’intero decennio. Un’impresa fulminea di un commando di cinque uomini appartenenti alle Brigate Rosse permette di rapire il magistrato Sossi. "un uomo al centro di mille polem...

L'ITALIA VERSO IL REFERENDUM SUL DIVORZIO!

Per la ventinovesima volta il Paese si prepara a celebrare la Liberazione dall’occupazione nazi-fascista, ma sui giornali trova posto anche l’impresa del Milan abile a limitare i danni sul terreno del Borussia perdendo solo per 1 a 0, accedendo all...

MAGDEBURGO-MILAN 2-0: FINE DI UN CICLO

Per il Milan arriva il grande giorno, la partita che può salvare una stagione fattasi disastrosa: per i rosso-neri si tratta dell’ultima possibilità di guadagnarsi l’accesso ad una coppa europea nella stagione 1974-75. Di fronte c’è il Magdeburgo, squadra ...

LE RIVOLTE CARCERARIE E LA CHIUSURA DELLA CAMPAGNA REFERENDARIA

Contemporaneamente festeggia anche Eboli: la promessa di portare nella cittadina campana gli impianti della SIR in sostituzione di quelli della Fiat ha fatto togliere i blocchi stradali. La gente ha ancora negli occhi le immagini di quanto avvenuto...

12 MAGGIO 1974: SCUDETTO ALLA LAZIO E DIVORZIO AGLI ITALIANI!

Quasi soffrisse di gelosia, il "Dio Pallone" reagisce e per tenere l’attenzione puntata su di sè, da la possibilità ad una squadra che solo due anni prima era in serie B di entrare nella storia: vincendo la Lazio si laureerà Campione d’Italia per la...

INIZIA L'EPOPPEA DEL BAYERN

Mentre in Italia si discute di questi ed altri aspetti direttamente connessi con l'esito del referendum e mentre la Roma di fede laziale continua a festeggiare la conquista dello scudetto, l'Europa calcistica si prepara ad incoronare la propria regina....

LA 30a GIORNATA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74

Questo storico campionato giunge così al suo epilogo. Per la Lazio neo campione d'Italia c'è la passerella di Bologna, mentre Foggia e Verona si giocano la permanenza in serie A. 30a GIORNATA: DOMENICA 19 maggio 1974 Bologna - Lazio ...

CONSIDERAZIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74

La Lazio approfitta in pieno della crisi delle tre grandi storiche per conquistare un traguardo che, solo due anni prima, sembrava un’ipotesi da folli. Invece è bastata l’abilità di un uomo a tener assieme uno spogliatoio ricco di talento, ma anche...

COPPA ITALIA 1973-74: IL PALERMO AD UN PASSO DAL SOGNO

Il mondiale alle porte impone a tutti ritmi estremamente serrati: in pratica entro il 31 di maggio deve terminare l’intera attività ufficiale dei clubs. Assegnata la Coppa delle Coppe si inizia con la Coppa Uefa. Uscite ben presto di scena tutte le...

LA STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA

Ormai tutti sono concentrati sugli imminenti mondiali. Manca solo da assegnare la Coppa Uefa e poi la stagione 1973-74 può andare in archivio. L’allentamento delle misure dell’austerity sta riportando la gente sui prati e sulle spiagge nelle gite dome...

Le favole del calcio: LA LAZIO CAMPIONE 1974

Sono ormai le diciotto di domenica 12 maggio e allo stadio Olimpico di Roma circa 80.000 persone da un quarto d’ora stanno applaudendo commosse un gruppo di ragazzi in calzoncini corti che si abbracciano e festeggiano. Sono quelli della Lazio che, b...

UMBERTO LENZINI

UMBERTO LENZINI Figlio di emigranti italiani originari di un piccolo paese ai piedi dell'Abetone emigrati negli U.S.A. presso Colorado Springs, nasce a Walsemburg il 20 luglio del 1912. In gioventù, una volta rientrato in Italia dopo che la ...

TOMMASO MAESTRELLI

Nascie a Pisa il 10 ottobre del 1922, ma il lavoro del padre impiegato presso le Ferrovie dello Stato lo porta in giro per l’Italia. Nel 1935 la famiglia si trasferisce a Bari dove il ragazzo sostiene un provino con la squadra giovanile locale. Gli b...

FELICE PULICI

Nasce a Sovico, in provincia di Milano, il 22 dicembre del 1945 ed inizia a giocare nella squadra dell’oratorio di Albiate ricoprendo immediatamente il ruolo di portiere. Viene scoperto dalle giovanili del Lecco, società nella quale esordisce nel ca...

GIUSEPPE WILSON

Nasce a Darlington il 27 ottobre 1945. Il padre, ufficiale NATO, viene trasferito a Napoli e li inizia la sua carriera di calciatore vestendo la maglia dell’Internapoli. Nel 1969, assieme all’amico rivale Giorgio Chinaglia, viene acquistato dalla Laz...

GIAN CARLO ODDI

Stopper classico, nasce a Roma il 23 luglio del 1948 e dopo aver giocato in varie società minori, all’età di 19 anni approda alla primavera della Lazio, esordendo anhche in serie B. I piedi non sono buoni ma la società bianc’azzurra non intende privar...

LUCIANO RE CECCONI

È stato senz’altro uno dei simboli di questa squadra. l’"angelo biondo" (così viene soprannominato) nasce a Nerviano, comune della provincia milanese, l’1 dicembre del 1948 e muove i primi passi nel mondo del calcio vestendo la maglia gloriosa della P...

MARIO FRUSTALUPI

Nasce ad Orvieto il 12 settembre 1942 ed inizia a giocare nell’Empoli, prima che la Sampdoria lo acquisti. Rimane in Liguria praticamente per tutto il decennio degli anni sessanta, diventando il simbolo di una squadra costretta tutti gli anni a lottare p...

Il personaggio: GIORGIO CHINAGLIA

Per il tifoso laziale è una figura quasi mitologica, perché per anni Chinaglia è stato semplicemente la Lazio, come avvenuto per Rivera al Milan e Mazzola all’Inter. Nasce a Carrara il 24 gennaio del 1947. Le difficili condizioni economiche cost...

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO 1973-74

24 Chinaglia (Lazio). 23 Boninsegna (Inter). 16 Anastasi (Juventus). 15 Riva (Cagliari); Clerici (Napoli). 14 Pulici (Torino). 12 Savoldi (Bologna); Cuccureddu (Juventus). 11 Chiarugi (Milan). 10 Garlaschelli (Lazio). 8...

SERIE A 1973-74: LE ROSE

BOLOGNA ALL.: B. Pesaola; Adani, Battara, Battisodo, Bulgarelli, Buso S., Caporale, Colomba, Cresci, Ghetti, Gregori, Landini II, Massimelli, Mei, Novellini, Paris, Pecci, Perani, Rimbano, Roversi, Savoldi I, Vieri II. CAGLIARI ALL.:...

STAGIONE CALCISTICA E STORIA D'ITALIA 1973-74: LE SERIE B E C

Per il quarto anno consecutivo la Serie B si conclude con una conpagine che festeggia la sua prima promozione in serie A: dopo il Catanzaro nel 1971, la Ternana nel 1972 e il Cesena nel 1973, tocca all’Ascoli l’onore di iscrivere il proprio nome tra...
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather