LA 11a GIORNATA 2018-19 DEL CAMPIONATO ITALIANO DI SERIE A

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather





LA SITUAZIONE DELLA SERIE A

L’11a Giornata 2018-19: LA SOLITA JUVENTUS

I sette volte Campioni d’Italia in carica scendono in campo contro il Cagliari, dopo aver assistito allo show del Napoli e al sofferto pareggio interno della Roma, contro l’ostico Cagliari di Dario Maran. Come spesso accade, non brillano, ma passano in doppio vantaggio. I sardi, però, riaprono la partita, dando l’impressione di poter imitare il Genoa, strappando un punto insperato alla corazzata diretta dall’ex Massimiliano Allegri. Invece incassano la terza rete, con tanti saluti alle illusioni di tutti: la Juventus prosegue la sua corsa in solitaria!

11a giornata 2018-19: NAPOLI, INTER E LAZIO A VALANGA

Abbiamo già accennato al fatto che i bianconeri piemontesi hanno risposto al largo successo del Napoli contro l’Empoli. I ragazzi di Carlo Ancelotti sono stati trascinati da Dris Mertens, autore di una tripletta e dalle reti del solito Lorenzo Insigne e del polacco Milik, il quale, finalmente, può offrire il suo contributo in modo continuativo, diventando una validissima alternativa ai tre piccoletti storici dell’attacco bianc’azzurro.
Il sabato sera dei calciofili è stato allietato dall’Inter, capace di rifilarne cinque a quel Genoa che, solo tre giorni prima, ha fatto letteralmente impazzire il Milan di Gennaro Gattuso. I ragazzi allenati da Luciano Spalletti incasellano il settimo successo consecutivo, che permette loro di rimanere agganciati al carro del secondo posto.
Non è da meno la Lazio, impegnata in casa contro l’ostica Spal, formazione capace di qualsiasi impresa. Nella testa dei ragazzi allenati da Simone Inzaghi c’è ancora la partita d’esordio della stagione passata, quando gli estensi tornarono dall’Olimpico con un pareggio, alla fine prezioso per la permanenza nella massima divisione. Nel match dell’ora di pranzo della domenica, gli aquilotti Capitolini fanno valere tutta la loro superiorità, chiudendo con un eloquente 4 a 1, trascinati dal ritrovato Ciro Immobile.


beruby - Ti restituiamo denaro dai tuoi acquisti e prenotazioni in Internet

11a giornata 2018-19: IL MILAN ARRANCA, LA ROMA SI ALLONTANA

Al nuovo treno Champion’s rimane agganciato anche il Milan, reduce dalla vittoria di Udine ottenuta nei minuti di recupero. I rossoneri non brillano: gioco involuto, difesa fragile ed una condizione fisica approssimativa (molti infortunati) sono lo stato di salute di una formazione comunque in corsa per una delle posizioni per l’Europa che conta. Dopo aver subito numerose rimonte, i ragazzi di Gennaro Gattuso stanno acquisendo la capacità di rimanere comunque in partita, trovando punti negli ultimi minuti, a riprova di un carattere in via di formazione. A questo punto due sono le strade davanti ai rossoneri: un ridimensionamento per la pochezza tecnica finora dimostrata, o un miglioramento delle prestazioni, figlio dell’autostima che le vittorie portano!
Sta certamente peggio la Roma, in progressivo allontanamento dalle prime posizioni della classifica. Anche contro la Fiorentina i giallorossi mancano l’appuntamento con la vittoria. Squadra discontinua, quella in mano ad Eusebio Di Francesco: praticamente perfetta in coppa, spesso svagata in serie A, dove alterna grandi prestazioni come quella di Napoli ad altre sotto tono. Probabilmente la rosa costruita non permette di affrontare al meglio il doppio impegno.

LASCIA UN Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.