10 giugno 2016: ROMANIA AD UN PASSO DALL’IMPRESA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

FRANCIA – ROMANIA 2-1
57′ Giroud, 65′ Stancu (RO) rig., 89′ Payet

Un Saint Denis traboccante d’entusiasmo attendeva il “calcio-champagne” dei padroni di casa chiamati ad aprire i giochi, invece ha dovuto assistere alla prova gagliarda della Romania di Jordanescu, abile a resistere nel primo tempo, a reagire al gol del vantaggio dei francesi propiziato da una papera in uscita del portiere Tataruzanu, sfruttando il calcio di rigore causato da una corbelleria della difesa dei bleux, per arrendersi allo scadere ad una prodezza del semi sconosciuto Payet, autentica rivelazione di una serata nella quale il tanto celebrato Paul Pogba è praticamente sparito sotto il peso della pressione mediatica e dei nuovi geroglifici disegnati in testa! A proposito osiamo solo immaginarlo il “Paron” Rocco davanti ad un simile spettacolo inveire: “Dove ti va muso de mona così consà!”

LASCIA UN Commento